in

Farmaci online, il ministro Lorenzin chiede l’intervento dell’Antitrust

Soddisfatta la Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani

imagesStretta del governo sulla vendita dei farmaci online. Il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, ha sottoposto alla Commissione Pubblicità del Ministero della Salute e all’Antitrust la questione del sito 121DOC.net. La Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani si è detta sosddisfatta dell’iniziativa messa in piedi dal rappresentante dell’esecutivo Letta. I farmacisti italiani hanno chiesto di bloccare l’accesso al sito dall’Italia per la “violazione delle disposizioni sulla pubblicità che riguarda i farmaci”.

La Federazione aveva da subito segnalato questa evidente violazione della normativa italiana sul farmaco, a tutela innanzitutto della salute dei cittadini. Anche l’Antitrust ha dimostrato una grande sensibilità sul tema – ha spiegato il segretario della Federazione degli Ordini dei Farmacisti italiani, Maurizio Pace – nel Ministro abbiamo trovato attenzione e ascolto in questo come in altri casi e di questo la ringraziamo a nome di tutta la professione. Da parte nostra – ha concluso – continueremo a svolgere un ruolo attivo nella sorveglianza e nella denuncia di tutte le anomalie in collaborazione con le autorità sanitarie. l’Italia ha nel servizio farmaceutico e nelle politiche di accesso al farmaco una delle sue eccellenze che va tutelata anche così”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Una “notte in bianco” fa crescere il carrello della spesa

Il 30% dei tumori è dovuto alla dieta sbagliata