Benessere e alimentazione Top news

Vaginismo, sintomi e trattamento

Tra le malattie più diffuse che hanno come protagonista l’apparato genitale femminile, troviamo il vaginismo, che non deve essere sottovalutato, in quanto può creare problemi e compromettere l’attività sessuale delle donne. Il vaginismo causa uno spasmo involontario dei muscoli della vagina nel momento della penetrazione sessuale, ostacolandola e, a volte, rendendola impossibile. La donna si trova così, nonostante il desiderio, a non poter compiere l’atto sessuale. Probabilmente il disturbo è legato a condizioni psicologiche della donna, in quanto si associa il dolore al rapporto sessuale, con una paura importante dell’atto della penetrazione.

Vaginismo primitivo

Si parla di vaginismo primitivo quando la donna sin dal suo primo rapporto sessuale ha manifestato dolore. Poche volte può essere causato da malformazioni dell’apparato genitale femminile, più spesso l’insorgere della malattia problema è dovuto all’educazione familiare e della società, all’inadeguatezza del partner e a altri fattori come eventuali abusi sessuali.

Sintomi

Il principale sintomo del vaginismo è il dolore causato da uno spasmo della muscolatura vaginale. Tale condizione può portare a difficoltà nel compiere l’atto sessuale e nelle forme più acute all’impossibilità di portare a termine la penetrazione. Lo stimolo doloroso provoca la diminuzione delle secrezioni che lubrificano la vagina, rendendo il rapporto più doloroso e non piacevole. A ciò si aggiunge la componente psicologica, che in un circolo vizioso, determina l’insorgere del timore che l’evento si possa ripresentare, rendendo il disturbo cronico. Tutto ciò può essere causa di disturbi psicologici per le donne e del deterioramento delle relazione con il partner. Il desiderio sessuale infatti viene meno, anche perché il partner tende a colpevolizzarsi e a non sentirsi all’altezza, è quindi fondamentale riconoscere il prima possibile la malattia, parlando liberamente dei proprio disturbi con un ginecologo.

Rimedi

Il vaginismo è una malattia e come tale deve essere curato. Il trattamento che si sceglierà dovrà tenere conto in primis della causa del disturbo e di cosa lo ha generato.
Per quanto riguarda il vaginismo primitivo, escludendo eventuali malformazioni, si può procedere con un percorso di analisi ad hoc che vada a scavare nelle motivazioni che hanno causato l’insorgere del problema.
In caso di vaginismo secondario insorto gradualmente, fondamentali saranno il supporto e la terapia psicologica.
Il dolore, anche e soprattutto nei casi di vaginismo secondario, può essere alleviato usando dei prodotti lubrificanti, che non possono essere considerati risolutivi del problema. Fondamentale è invece la prevenzione, che deve iniziare sin dalla tenera età. Si attua attraverso l’educazione sessuale, l’eliminazione di tabù legati al sesso, la complicità con il partner con cui non si devono ignorare i problemi e il superamento di situazioni passate di eventuali abusi.

GoSalute consiglia:

MYAID Femmax Dilatatori vaginali (Rosa) - Set di 4
  • Ampiamente utilizzato all'interno del NHS in ginecologia, radioterapia e salute delle donne
  • Per uso dopo chirurgia vaginale, radioterapia pelvica e di aiuto nel trattamento di malattie come Lichen Sclerosus/Planus, vaginismo, dispareunia, vulvodinia, vestibulite vulvare, menopausa, FGM e dopo intervento di cambio di genere
  • Dilatatori Vaginali in dimensioni graduali in una custodia discreta per il trasporto con 2 bustine di lubrificante
  • Rapporti sessuali dolorosi: aiuta a ripristinare la vita sessuale per le donne che sperimentano dolore durante il rapporto sessuale
  • Un'innovazione del NHS: ti permette di prendere il controllo sul tuo trattamento
Vagisil Intima Gel Lubrificante con Effetto Calore - 30 g
  • Allevia la secchezza vaginale e migliora i rapporti intimi
  • Con effetto calore
  • Compatibile con l'uso di profilattici e assorbenti interni
Integratore probiotico vaginale | Probiotici vaginosi | Probiotici L. Acidophilus e L. Rhamnosus, Estratto di Mirtillo Rosso | Probiotico per donne | Previene infezioni vaginali | 50 unità
  • ✅ PROTEGGE LA TUA AREA VAGINALE - Agisce con efficacia provata sulla salute ottimale vaginale, urinaria e digestiva. I probiotici viaggiano raggiungendo l’area vaginale, dove risiede la flora e dove è più necessaria l’azione probiotica.
  • ✅ SUPPORTO AL SISTEMA IMMUNITARIO - Il nostro probiotico ad ampio spettro è una scelta naturale per la salute femminile. È stato progettato per supportare il sistema immunitario. I batteri aiutano a produrre anticorpi e rafforzare il sistema immunitario.
  • ✅ ELIMINA LE INFEZIONI VAGINALI - Con L. Rhamonosus e L. Acidophilus, ceppi probiotici che inibiscono la crescita di batteri nocivi nel tratto urinario. Il Lactobacillus Thamnosus e il Acidophilus sono tra i probiotici più studiati.
  • ✅ PREVIENE E AGISCE CONTRO LE INFEZIONI URINARIE - Migliora la mucosa del tratto urinario e previene l'adesione di batteri patogeni, prevenendo e curando le infezioni. Grazie a L. Rhamonosus, L. Acidophilus e l’estratto puro di mirtillo rosso manterrai il benessere e la forza della tua area intima vaginale.
  • ✅ QUALITÀ GARANTITA – Laboratorio Fersa garantisce la massima qualità nei suoi prodotti, tutti fabbricati nel nostro proprio stabilimento. Tutti i nostri prodotti sono sottoposti a controlli meticolosi di qualità interna e hanno tutte i registri sanitari europei. Qualità e fiducia per i nostri clienti.
Vagisil Intima Gel Idratante vaginale Interno con Acido Ialuronico – 6x5g applicatori mono uso
  • Allevia la secchezza vaginale per un'intimità più piacevole
  • Contiene Pro-Hydrate Complex con Acido Ialuronico
  • Formula bio-aderente a rilascio graduale

GoSalute e InFormaTv insieme per l’informazione scientifica

Facebook Page

Facebook Pagelike Widget
error: Content is protected !!