';

Ucraina: ministro Salute, ‘regione Luhansk senza ospedali, tutti distrutti o danneggiati’

Roma, 15 apr. (Adnkronos Salute) – Non c’è un solo ospedale integro in tutta la regione di Luhansk in Ucraina: tutti sono danneggiati, molti distrutti. Lo ha dichiarato il ministro della Salute Viktor Lyashko, assicurando allo stesso tempo che le cure mediche nella regione sono ancora disponibili.

“Gli operatori sanitari – ha detto – continuano a lavorare nella regione di Luhansk, fornendo assistenza medica. Siamo coinvolti in alcune evacuazioni di pazienti, ma ci sono persone che non vogliono andarsene e non possiamo allontanarle forzatamente. Pertanto gli ospedali operano ancora, ma solo dove non ci sono ostilità in corso, grazie ai medici militari”.

Lyashko ha precisato che, a causa delle ostilità in Ucraina, 22 ospedali sono stati distrutti e più di 300 istituzioni mediche sono state danneggiate, con “un diverso livello di danni: dalle finestre rotte ai muri distrutti e altre cose. Questi ospedali potranno essere rimessi in funzione soltanto dopo le opportune verifiche”.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

close
error: Content is protected !!