Questo sito contribuisce
alla audience di
Eventi

Tumori testa-collo: i progressi dei trattamenti al centro di un convegno al San Donato

Nella cura è fondamentale l’intervento di professionisti di diverse specialistiche per mantenere integre le funzioni vocale e deglutitoria. Ad Arezzo team multidisciplinare attivo da anni. Venerdì prossimo (21 settembre) si terrà presso l’Auditorium dell’Ospedale San Donato un Convegno sui “Recenti progressi nel trattamento dei tumori della testa e del collo”.L’evento vedrà riuniti i maggiori esperti italiani nel settore che porteranno la loro esperienza sulle novità nella diagnosi, nelle nuove tecniche radioterapiche, chirurgiche e farmacologiche, nelle terapie di supporto e nella assistenza infermieristica. I tumori della testa e del collo non sono tra quelli a più alta incidenza: “Il loro trattamento è di particolare complessità – spiega Pietro Ponticelli direttore del dipartimento oncologico della Asl 8 –  se vogliamo ottenere la massima radicalità oncologica insieme alla esigenza di mantenere integre la funzione vocale e quella deglutitoria.  Per ottenere questi risultati è necessaria una equipe di professionisti esperti nel settore, che lavorino in sintonia in tutte le fasi del trattamento.”

Ad Arezzo è attivo da molti anni un team multidisciplinare dedicato al trattamento dei tumori della testa e del collo, che ha raggiunto risultati importanti, e che recentemente ha avuto un nuovo sviluppo con le entrata in funzione delle nuove apparecchiature di radioterapia che permettono di eseguire trattamenti sempre più selettivi, nonchè con la entrata in funzione della chirurgia robotica.

Il Convegno di venerdì si svolgerà in cinque sessioni che tratteranno le novità in campo radioterapico, le novità nei trattamenti integrati, i risultati dei più importanti studi clinici che si svolgono attualmente in Italia, le novità in campo chirurgico, e, infine, le terapie di supporto (dal supporto nutrizionale, a quello psicologico, al trattamento del dolore).

E’ prevista la partecipazione di professionisti provenienti da tutta Italia.

I lavori inizieranno alle 9,00 del mattino pere protrarsi fino al tardo pomeriggio.

 

Aggiungi un commento

Clicca qui per aggiungere un commento

error: Content is protected !!
/* ]]> */