Questo sito contribuisce
alla audience di
Adnkronos Salute e Benessere

Tumori: Roma, al Gemelli 50.000 pazienti curati ogni anno

Roma, 24 mag. (AdnKronos Salute) – Circa 50.000 pazienti oncologici curati ogni anno, oltre 22 mila ricoveri, oltre 1 milione di prestazioni ambulatoriali, 12.600 interventi di chirurgia oncologica, più di 26.000 chemioterapie, 35.000 sedute di radioterapia. Sono i numeri del Policlinico Universitario A. Gemelli Irccs, che presenta oggi il suo nuovo Comprehensive Cancer Center, sede di una strutturata ricerca di base e traslazionale sul cancro coniugata con un portfolio integrato di servizi e prestazioni che abbracciano tutto il percorso clinico-assistenziale del paziente. Obiettivo è offrire un’assistenza sempre più efficace e personalizzata, finalizzata ad accompagnare e prendere per mano il paziente malato di tumore in tutte le fasi del suo percorso diagnostico, terapeutico e riabilitativo.

Il Gemelli è uno dei principali centri oncologici italiani ed è membro di Alleanza contro il cancro, il network di cui fanno parte tutti gli Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico (Irccs) nazionali dedicati al trattamento e alla ricerca contro i tumori. L’attività svolta da tutti i Dipartimenti che operano all’interno della Fondazione Gemelli, con numeri fra i più alti nel nostro Paese, sono in costante aumento negli ultimi anni. Un lavoro continuo nelle 24 ore che impegna complessivamente 5.322 lavoratori, donne per il 60% e di età media 46 anni, di cui 1018 medici e 2.111 infermieri.

GoSalute e InFormaTv insieme per l’informazione scientifica

error: Content is protected !!
/* ]]> */