Questo sito contribuisce
alla audience di
Eventi

“Tempo di cura”: per un miglior rapporto tra sanitari e pazienti

care

“Tempo di cura” è il titolo del convegno che si svolgerà domani venerdi 23 ottobre 2015, nella Biblioteca San Giorgio di Pistoia. L’iniziativa è promossa dal Comitato Etico Locale, l’organismo indipendente e multidisciplinare che all’interno dell’Azienda sanitaria ha il compito di svolgere una funzione consultiva in relazione a questioni etiche connesse con le attività scientifiche ed assistenziali, allo scopo di proteggere e promuovere i valori della persona. Il CEL nell’ambito delle sue funzioni, favorisce anche la costante attività di ricerca, di documentazione e di confronto nell’ambito della bioetica al fine di sensibilizzare il personale sanitario ai temi bioetici e delle corrette pratiche assistenziali.

Domani medici, infermieri, medici di medici generale e pediatri di libera scelta, esperti di etica, diritto, sociologia, farmacia e psicologia e rappresentanti delle associazioni dei pazienti si incontreranno per “stimolare la ricerca delle basi culturali per un cambio di atteggiamento nei confronti delle persone ammalate e dei loro familiari”.

Il dottor Leandro Barontini,  coordinatore del CEL e direttore della unità operativa di anestesia e rianimazione, spiega che da alcuni anni si parla sempre di più dell’importanza di operare il passaggio dal “curare” al “prendersi cura”. Si tratta di un tipo di riflessione che trova la sua origine in una visione dell’uomo più attenta a tutte le dimensioni del suo essere e, chi è impegnato professionalmente nel campo della sanità, non può ignorare questo argomento che lo riguarda così da vicino.

Al Convegno, che avrà inizio alle ore 14,00 e si svolgerà nella sala Tiziano Terzani, interverranno, in particolare Lucia Benetti, autrice e scrittrice del libro “Non sempre vince Golia”, la dottoressa Barbara Mangiacavalli, presidente nazionale del Collegio Infermieri, Alessandro Pagnini professore di Filosofia all’università di Firenze e Gavino Maciocco docente di politica sanitaria presso il Dipartimento di sanità pubblica dell’università di Firenze.

Il Convegno è patrocinato dall’ordine provinciale dei medici e degli infermieri di Pistoia.

Aggiungi un commento

Clicca qui per aggiungere un commento

error: Content is protected !!
/* ]]> */