';

Stop alle fratture, oggi parte il mese della prevenzione

In programma oltre 800 visite gratuite in 45 Centri specializzati

frattura e fragilità osseaAl via oggi la Giornata Mondiale dell’Osteoporosi, il “Mese della Prevenzione delle Fratture da Fragilità Ossea”, una iniziativa volta a sensibilizzare le donne over 50 sulle conseguenze legate alla fragilità ossea e incoraggiarle a mettere in atto interventi di natura preventiva: unica strada utile ad arrestare la spirale discendente della salute e della qualità della vita di chi è affetto da osteoporosi severa.

A partire da oggi, per tutte le donne con pregressa fattura di femore o con un rischio elevato o molto elevato di frattura, sarà possibile effettuare una visita specialistica gratuita in un Centro specializzato in osteoporosi severa. Sono 45 le strutture che hanno aderito su tutto il territorio nazionale a questa iniziativa, mettendo a disposizione oltre 800 visite gratuite (stopallefratture.it).

Le fratture da fragilità ossea causate da osteoporosi severa costituiscono in Italia un importante problema sanitario e sociale, destinato ulteriormente a crescere per effetto dell’invecchiamento della popolazione. Già oggi si registrano in Italia oltre 100.000 fratture di femore ogni anno a causa dell’osteoporosi severa. Un fenomeno quindi di grande dimensione ma tuttora sottovalutato: basti pensare che fra le donne over 65, 1 su 2 soffre di fragilità ossea e non sa di correre questo rischio e che per una donna in post-menopausa, il rischio di morire per una frattura del collo femorale è sovrapponibile a quello del tumore della mammella.

il “Mese della Prevenzione delle Fratture da Fragilità Ossea” è promosso nell’ambito della terza edizione della Campagna “Stop alle Fratture” dalla Società Italiana dell’Osteoporosi, del Metabolismo Minerale e delle Malattie dello Scheletro, dalla Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia), dalla Società Italiana di Reumatologia, dalla Società Italiana di Ortopedia e Medicina e dal Gruppo Italiano di Studio in Ortopedia dell’Osteoporosi Severa. 


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

close
error: Content is protected !!