in ,

Come attenuare la sindrome pre-mestruale

La sindrome pre-mestruale è un insieme di diversi sintomi che affligge numerose donne in età fertile e che rendono alcuni giorni al mese molto difficili da affrontare con serenità. Fortunatamente esistono dei rimedi sia naturali che non che risultano molto utili per ritrovare il benessere.

Tra i rimedi naturali si trova, in primis, l’assunzione di tisane a base di erbe con proprietà antispasmodiche e emmenagoghe. Tra queste ci sono:
Griffonia: mantiene costanti i livelli di serotonina;
Melissa: possiede proprietà rilassanti, ansiolitiche, antidepressive e antinfiammatorie, inoltre regola le funzionalità intestinali;
Camomilla: vanta proprietà spasmolitiche, antinfiammatorie e ansiolitiche;
Finocchio: possiede proprietà carminative, procinetiche e anche antispasmodiche.
Un altro rimedio naturale molto efficace è l’iperico, noto antidepressivo naturale.

Oltre ai rimedi naturali ci sono anche numerose cure farmacologiche a base di FANS in grado di alleviare il disturbo della sindrome pre-mestruale. Questi infatti sono ottimi contro i dolori pelvici, il mal di testa e la diarrea che sono spesso associati al disturbo in questione.
Tra i più usati ci sono ibuprofene, naproxene e acido acetilisalicilico.

Praticare sport in maniera costante permette di ridurre in modo naturale i sintomi tipici della sindrome premestruale, ma è fondamentale anche per alleviare l’imminente dolore dovuto alle mestruazioni vere e proprie. In particolare, può aiutare eseguire alcuni esercizi di allungamento muscolare ogni giorno per prevenire il dolore pre-mestruale e raggiungere uno stato di benessere duraturo.
Uno stile di vita sano è alla base del benessere del corpo e così anche l’alimentazione. Infatti, mangiare ogni giorno in maniera sana e bilanciata limitando gli eccessi di grassi, evitando gli alimenti conservati e i dolciumi porta benefici anche nel caso della sindrome pre-mestruale. In particolare, si consiglia di mangiare molta frutta e verdura in questi giorni poiché sono cibi ricchi di sostanze benefiche come le vitamine, i sali minerali e anche di fibre che elimineranno, inoltre, i problemi intestinali.

What do you think?

Antonio Umbriano

Written by Antonio Umbriano

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Sanità: Biogen, telemedicina per neurologi, dermatologi e reumatologi

Il Covid 19 resiste a lungo sul telefono