';

Se l’uomo ingrassa è colpa degli ormoni femminili

Invecchiando gli estrogeni diventano più del doppio di quelli di una donna 

panciaSecondo un recente studio pubblicato sul “New England Journal of medicine”, non solo il crollo di testosterone, ma anche un aumento degli estrogeni femminili nell’uomo, lo porterebbe a ingrassare. 

L’equipe del professor di Medicina Peter J. Snyder, dell’università di Pennsylvania, si è accorta, infatti, che il calo degli estrogeni regola l’accumulo di grasso. Fino a poco tempo fa la colpa era attribuita solo alla riduzione del testosterone, tipico ormone maschile.

Oggi, invece, questo studio evidenzia che un ruolo importante è ricoperto anche dalla produzione di estrogeni che tende ad aumentare con l’avanzare dell’età. “Gli uomini – hanno riferito i ricercatori – arrivano a produrre un numero elevato di estrogeni pari anche al doppio di quelli prodotti da una donna in post menopausa. Il nostro obiettivo, ora, è quello di arrivare a controllare il quantitativo prodotto”.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

close
error: Content is protected !!