Questo sito contribuisce
alla audience di
Adnkronos Salute e Benessere

Sanità: visite dal medico soprattutto in rosa, per 47% italiani una o due l’anno

Roma, 26 feb. (AdnKronos Salute) – Quanto spesso si va dal dottore? Nel 2017 quasi quattro persone su dieci (38%) nell’Unione europea (Ue) sono andate dal medico di medicina generale una o due volte nei 12 mesi esaminati. Un quarto (25%) ha consultato il proprio ‘dottore di famiglia’ da 3 a 5 volte, mentre quasi un quarto (il 24%) non ci è andato mai, mentre il 14% di ‘affezionati’ ha riferito almeno sei visite. E’ quanto emerge da un report di Eurostat, secondo cui a consultare più spesso il medico di medicina generale (ma anche il dentista e il chirurgo) sono le donne. E l’Italia? Circa il 47% degli italiani va dal medico di famiglia una o due volte l’anno e il 29% non ci è andato mai.

Guardando al resto d’Europa, la Danimarca ha avuto la più grande percentuale di persone che hanno visto il proprio medico generico 6 volte o più (49%) nei precedenti 12 mesi, mentre la Francia ha avuto la percentuale più alta di persone (34%) andate dal medico 3 o 5 volte. La percentuale di quanti consultano il medico una o due volte è maggiore in Slovacchia (47%), seguita dall’Italia, mentre alla Grecia spetta il primo posto per quanti non sono mai andati dal medico (61%). Quanto al dentista, il 45% in Ue non aveva fatto una visita nei 12 mesi precedenti, mentre il 42% ci era andato una o due volte. E gli italiani? Il 58,4% non è stato mai dal dentista in 12 mesi, anche se il record spetta alla Romania (82%).

Se infine il 45% degli europei non ha mai consultato un chirurgo generale in 12 mesi, il 34% lo ha fatto una o due volte, il 14% da 3 a 5 volte e il 7% 6 volte o più. Alla Germania spetta il record di persone che hanno consultato un chirurgo generale da 3 a 5 volte (23%), mentre all’Italia quello di quanti si sono recati da un chirurgo generale una o due volte (48%).

GoSalute e InFormaTv insieme per l’informazione scientifica

Gruppo Salatto
/* ]]> */