Adnkronos Salute e Benessere

Sanità: Lopalco e il successo elettorale, ‘non me lo sarei mai aspettato’

Roma, 23 set. (Adnkronos Salute) – “Non me lo sarei mai aspettato. Senza comizi. Lavorando tutti i giorni sull’emergenza e potendo uscire solo la sera, per un paio di incontri nei paesi della provincia. Poi, tornato a Bari, un’ora sui social a cancellare gli insulti degli odiatori di professione”. Lo dice in un’intervista a ‘La Stampa’ l’epidemiologo Pier Luigi Lopalco, a capo della task force pugliese anti Covid-19, sceso in campo con Michele Emiliano che, dopo l’elezione trionfale con 15mila preferenze, l’ha promosso assessore alla Sanità. E alla domanda “lei è di sinistra?”, Lopalco risponde “da sempre. Da ragazzo simpatizzavo per Capanna, affascinato dalla sua oratoria. Poi ho votato i Verdi, i Ds, il Pd”.    

Si definisce nemico dei No Vax. “Decisamente, e ho contribuito con il Patto per la scienza alla conversione di Grillo – rivendica – emancipando gran parte del M5S dalla bolgia complottista”. Sui 5stelle Lopalco dichiara: “Mi sono simpatici, per lo più hanno un’anima di sinistra. Ma non mi piace il populismo anti casta”. A chi gli chiede se Emiliano è populista, lo scienziato sceso in politica replica: “No, genuino. E senza un partito alle spalle”. Per Lopalco, inoltre, il Pd ha lasciato solo Emiliano. “L’ha lasciato solo contro tutti. Se lui non avesse sfondato a destra, Salvini si sarebbe preso la Puglia”. 

GoSalute e InFormaTv insieme per l’informazione scientifica

Facebook Page

Facebook Pagelike Widget
error: Content is protected !!