Questo sito contribuisce
alla audience di
Adnkronos Salute e Benessere

Sanità: Asl Roma 1, nessun rischio da rogo Tmb, qualità aria nella norma

Roma, 11 dic. (AdnKronos Salute) – “Non c’è nessun rischio per la popolazione dovuto al fumo sprigionatosi dal rogo dell’impianto di compostaggio dei rifiuti in via Salaria, i parametri rilevarti dalle centraline vicine alla struttura sono nella norma”. Così all’Adnkronos Salute Enrico Di Rosa, responsabile Uoc Servizio igiene e sanità pubblica (Sisp) dell’Asl Roma 1. Questa notte un grande incendio si è sviluppato nello stabilimento per il trattamento rifiuti in via Salaria, generando un nube sulla Capitale. “Al momento non risultano persone intossicate arrivate nei pronto soccorso e nei presidi della nostra azienda sanitaria”, aggiunge Di Rosa.

“I livelli delle centraline fisse dell’Arpa che sono sulla direttrice del vento e monitorano la qualità dell’aria, in via della Bufalotta e Corso Francia, non hanno registrato aumenti dei valori di inquinanti dopo l’incendio. L’Arpa ha avviato una fase di controlli più puntuali a partire da oggi e domani avremo i risultati, ma non si prevede uno sforamento” dei valori soglia. Secondo Di Rosa, anche “i residenti devono stare tranquilli ma per precauzione, come già detto da Comune di Roma, meglio tenere le finestre chiuse e non fare attività all’aperto”.

GoSalute e InFormaTv insieme per l’informazione scientifica

Gruppo Salatto
/* ]]> */