Medicina e chirurgia

Sabato 24 novembre; la Giornata Nazionale dell’Informazione della Malattia di Parkinson

Espressività del volto ridotta, cambiamenti della voce o del modo di esprimersi, minor capacità a eseguire compiti complessi o più attività contemporaneamente; ma anche tremore, difficoltà nel cammino e dell’equilibrio. Questi sono alcuni dei sintomi più comuni tra i pazienti affetti da Malattia di Parkinson. Sintomi che, nella maggior parte dei casi, seppur difficili da interpretare sono campanelli d’allarme fondamentali per la diagnosi precoce e la cura. Con l’obiettivo di sensibilizzare gli interessati sui segnali più frequenti della Malattia di Parkinson, patologia che in Italia colpisce circa 200 mila persone, sabato 24 novembre l’Istituto Scientifico di Milano IRCCS Fondazione Maugeri aderisce alla IV Giornata Nazionale dell’Informazione organizzata da LIMPE e da DISMOV-SIN sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e il Patrocinio del Ministero della Salute.

Dalle ore 9.30 alle ore 13.30 presso l’Istituto Scientifico della Fondazione Maugeri di via Camaldoli 64, medici specializzati saranno a disposizione di tutti gli interessati per fornire informazioni mirate sulla malattia.

Fisiatri, fisioterapisti, terapisti occupazionali, logopedisti, ma anche lo psicologo e l’assistente sociale afferenti all’Ambulatorio per i Disturbi del Movimento, guidato dalla dr.ssa Elisabetta Dell’Anna, spiegheranno quindi quali sono i sintomi più frequenti della patologia, come gestire i disturbi del movimento, del cammino e gli aspetti prettamente psicologici, come l’emotività, i disturbi cognitivi e i rapporti con la famiglia; si andranno a spiegare inoltre il ruolo dei farmaci e della riabilitazione.

Alla Giornata Nazionale dell’Informazione della Malattia di Parkinson aderiscono a livello nazionale circa cento strutture. Fino al 24 novembre è inoltre possibile donare 1 € a sostegno della ricerca inviando un SMS al numero 45596 da cellulare personale TIM, Wind, 3, PosteMobile, CoopVoce e Nòverca; oppure donando 2 € con chiamata da rete fissa Fastweb e TWT. La Giornata è inoltre tra gli eventi inseriti nell’ambito dell’Anno Europeo dell’Invecchiamento Attivo promosso dall’Unione Europea.

GoSalute e InFormaTv insieme per l’informazione scientifica

Facebook Page

Facebook Pagelike Widget
error: Content is protected !!