Eventi

Problemi circolatori: in Italia una donna su due ne soffre

RBMRBM Salute, prima Compagnia assicurativa nel ramo salute, annuncia l’iniziativa dedicata alla prevenzione dei problemi circolatori nelle donne con il progetto “RBM Donna in Salute”.

“RBM Donna in Salute” propone per tutte le proprie Assicurate il controllo degli arti inferiori (Ecocolordoppler Arterioso e Venoso Arti Inferiori) al fine di prevenire i problemi circolatori che colpiscono la popolazione femminile adulta con un’incidenza di 3:1 rispetto alla popolazione maschile**.

RBM Salute è impegnata nella prevenzione di stili di vita attivi che coniughino la promozione di attività sana con un programma preventivo periodico in aggiunta a ciò che la polizza garantisce.

“La nostra Compagnia crede profondamente nella necessità di promuovere soluzioni di Sanità Integrativa aperte che, affiancando il Servizio Sanitario Nazionale, possano garantire ai cittadini risposte più efficaci anche a fronte delle crescenti esigenze di Welfare Sanitario – spiega Marco Vecchietti, Consigliere Delegato RBM Salute – Riteniamo importante diffondere l’idea di uno stile di vita attivo che includa in modo sostanziale anche il progetto di prevenzione. Controlli periodici permettono ad ogni individuo di poter intervenire tempestivamente modificando l’approccio alla gestione della propria salute e riducendo l’insorgere di gravi problemi circolatori, cardiaci, metabolici, etc.”.

RBM Salute, infatti pensa alle proprie Assicurate, in questa prima fase riservando un’attenzione in più alle donne lavoratrici, commesse della GDO, operaie del settore metalmeccanico, alle casalinghe e a tutte le donne in generale.

Sul tema della prevenzione la guardia è sempre alta.

Tra le iniziative promosse lo scorso anno dalla Compagnia assicurativa ricordiamo “VacciniAMO” e “Weekend in Salute”, entrambe nate con l’obiettivo di stimolare i propri assicurati ad un corretto stile di vita e ad essere sempre più attenti a ciò che riguarda la loro salute.

Con “VacciniAMO” RBM Salute ha dato la possibilità a tutti i propri assicurati di usufruire gratuitamente di un vaccino antinfluenzale presso i centri convenzionati Previmedical, primo network sanitario nazionale con certificazione ISO 9001, aderenti all’iniziativa.

Mentre con “Weekend in Salute”, da quest’anno diventato “ALWAYSalute” la Compagnia dà modo a tutti coloro che hanno una polizza RBM Salute di fruire a titolo gratuito di una visita specialistica al mese.

Le visite specialistiche non prevedevano applicazioni di scoperti/franchigie a carico dell’assicurato e, ovviamente, non concorrono alla saturazione del massimale della polizza sanitaria. Per usufruire di questa e di tutte le altre opportunità che RBM Salute propone ai propri assistiti, basta chiedere al proprio datore di lavoro o al Fondo Sanitario se si ha già una copertura sanitaria RBM Salute, oppure è possibile attivare una polizza salute individuale.

Per tutto il mese di marzo, le donne avranno il 15% di sconto sul premio del primo anno di copertura.

GoSalute e InFormaTv insieme per l’informazione scientifica

Facebook Page

Facebook Pagelike Widget
error: Content is protected !!