';

Per la pelle dei bebè serve un massaggio delicato con olio naturale

Il caldo e l’umidità non sono alleati della pelle dei neonati. Le mamme sanno bene quanto l’estate possa rappresentare un periodo molto complicato per la cura dei più piccoli. I nostri cuccioli soffrono molto il caldo ed è proprio la pelle la prima barriera difensiva dei nostri bambini.

Per questo la dobbiamo proteggere, dedicando tutte le cure del caso: la pelle dei neonati, infatti, è un vero e proprio ecosistema. Ma è molto fragile e delicata, poiché è meno matura di quella di un adulto. L’epidermide e il derma (lo strato superficiale e intermedio della pelle, per capirci) sono più sottili. Quindi, nei neonati, la cute tende ad essere meno impermeabile all’acqua e a disidratarsi più rapidamente.

Dopo una lunga giornata al mare o in montagna è necessario dedicare del tempo alla cura della pelle dei nostri bambini. Un bagnetto è quello che ci vuole, ma spesso non basta. È buona abitudine idratare con dolcezza la pelle dei nostri bambini. Ma che prodotti usare? Come orientarsi tra migliaia di marche che offrono prodotti per la cura della pelle dei nostri bebè?

Un aiuto arriva da chi, con scienza e passione, ha fatto della cura della pelle dei bambini la sua missione. Con una linea di prodotti naturali, Babygella ha messo al primo posto la pelle dei neonati e dei bambini. Per il bagnetto e per dopo il bagnetto. Scienza e passione è la filosofia di Babygella. Il grande vantaggio che viene offerto nella tutela della pelle dei bimbi si può riassumere nella creazione di un nuovo complesso prebiotico per aiutare a rinforzare l’equilibrio di quell’universo che dobbiamo tutelare, il microbioma cutaneo dei nostri neonati.

Per il dopo bagno Babygella ha una soluzione per idratare correttamente la pelle dei bebè: il suo olio corpo neonato spray corpo idratante e rinfrescante. Questo prodotto ha una triplice azione, poiché è nutriente idratante e lenitivo. Queste caratteristiche sono state ottenute grazie a una combinazione delicata di ingredienti naturali come l’olio di mandorla, la crusca di riso, il Bisabololo e l’estratto di Calendula. Questo olio è il perfetto toccasana per la pelle dei bambini. Applicato con delicatezza, l’olio va fatto assorbire lentamente con un massaggio delicato sulla pelle del bebè.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

close
error: Content is protected !!