in

Ora la tecnologia può predire gli infarti

Il sensore sarebbe in grado di rilevare il suono prodotto dal sangue

apple-iwatch-conceptPredire l’insorgenza di infarti d’ora in avanti sarà possibile grazie alle attuali conoscenze e alle nove tecnologie basate su un sensore che la Apple sta cercando di portare a termine. Secondo indiscrezioni questo sensore verrà inserito nel progetto iWatch.

Il sensore sembra sia in grado di rilevare il suono prodotto dal sangue durante il suo tragitto lungo le arterie. Lo stesso una volta indossato dal paziente permetterebbe di monitorarne il flusso sanguigno in modo da indicare il suo stato di salute.

Per lavorare al progetto la Apple si è rivolta a Tomlinson Holman, rinomato ingegnere del suono della Lucasfilm che ha inventato il sistema THX per audio di alta qualità; Marcelo Lamego, ex responsabile della parte tecnologica per Cercacor, società specializzata in dispositivi medici e Roy J. E. M. Raymann, che ha lavorato a sensori e metodi non farmacologici per migliorare la qualità del sonno.

Written by Emilio Lanese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

E’ arrivato il picco dell’epidemia influenzale

Incontinenza urinaria nella malattia di Alzheimer in fase precoce