';

“Metodo cinese”: restare in forma mangiando vermi

Si crede che impediscano l’assimilazione del cibo, ma è una pratica pericolosa

downloadMantenersi in linea con una dieta a base di vermi. E’ l’espediente cinese per perdere qualche taglia in più. Già da tempo si vendono, incredibile ma vero, capsule che contengono uova di vermi o vermi già adulti.

Basta andare su siti come Taobao.com, e-commerce cinese. I prezzi oscillano tra i 300 e i 500 yuan (40 – 60 euro) per le uova e 1200 yuan (circa 150 euro) per i vermi adulti.

Tutto questo – sostiene il dottor Liu Zhanju direttore del dipartimento di gastroenterologia di Shanghai – è dovuto a una credenza cinese secondo la quale i vermi consumerebbero il cibo ingerito, impedendone l’assimilazione, e favorendo il dimagrimento”.

Lo stesso direttore, in realtà, mette in guardia dai pericoli che tale pratica può provocare alla salute: “I vermi potrebbero spostarsi all’interno del corpo, nel fegato e anche raggiungere gli occhi e il cervello, causando danni irreparabili”.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

close
error: Content is protected !!