Eventi

Mamme per il Meyer: giocare è una cosa seria!

Quanto conta il gioco nella vita di un bambino? Molto, in ogni situazione. Lo sanno bene le mamme che ogni giorno lo sperimentano nella cura dei figli ed è così anche per la Fondazione Meyer che da sempre si occupa di migliorare l’assistenza e l’accoglienza dei bimbi in ospedale. Per questo sono proprio loro, le mamme, le protagoniste della campagna #MammeperilMeyer promossa dalla Fondazione nel mese di maggio, per parlare dell’importanza del gioco, come diritto fondamentale di ogni bambino e come strumento utile alle terapie.

Partita il 2 maggio sui profili Facebook e Twitter della Fondazione Meyer, la campagna intende innescare un circolo virtuoso di riflessioni attraverso le parole di tante mamme, famose e non, che vorranno dare il loro contributo. A dare il buon esempio, accanto alle mamme medico dell’Ospedale Meyer, alcune mamme celebri, giornaliste, blogger, manager che per prime hanno scelto di condividere l’esperienza di gioco con i propri figli e di essere così d’ispirazione ad altre mamme. Le loro riflessioni guideranno la discussione online per tutto il mese.

Ma se le mamme sono le principali protagoniste, tutti possono partecipare alla campagna condividendo i post su Facebook e twittando e ritwitando con l’hashtag #MammeperilMeyer.

Per approfondimenti: www.meyer.it/mammeperilmeyer

La Fondazione Meyer nasce come strumento operativo sinergico dell’Ospedale Pediatrico per tutte le attività che migliorano l’assistenza e l’accoglienza dei bambini in ospedale e qualificano il Meyer sotto il profilo tecnico-scientifico.

Al Meyer tenersi per mano fa parte della cura è lo slogan che racchiude il modo di pensare e di agire della Fondazione Meyer: il bambino non è il semplice destinatario delle cure e delle attenzioni dell’Ospedale Pediatrico, ma è innanzitutto un protagonista attivo. Per questo la Fondazione Meyer nella sua attività di comunicazione ha come interlocutori diretti proprio i bambini.

 “Mamme per il Meyer” è una campagna sviluppata pro-bono a favore della Fondazione Meyer da Cohn&Wolfe,agenzia globale di comunicazione, nell’ambito del progetto DIG DEEPER. IMAGINE MORE. DAY. con cui ogni anno tutti gli uffici Cohn&Wolfe nel mondo mettono a disposizione la propria creatività e il proprio impegno per un’organizzazione non-profit. Il tema scelto per il 2013 è Let Every Child Play.

 

GoSalute e InFormaTv insieme per l’informazione scientifica

Facebook Page

Facebook Pagelike Widget
error: Content is protected !!