';

Le vacanze hanno fatto bene al sesso: è “boom” di pillole dell’amore

donna_infelice_letto_NSono milioni i maschi che tra Natale e Capodanno hanno beneficiato, sotto le lenzuola, dell’aiuto delle pillole del
sesso. I numeri parlano chiaro: negli ultimi 10 anni le persone che in Italia si affidano a questi farmaci sono raddoppiate (1,2 milioni. “Le feste natalizie sono il periodo in cui tanti ‘over 50’ con problemi di disfunzione erettile chiedono allo specialista di fargli fare bella figura a letto. Ma sempre più spesso queste persone non arrivano in studio all’ultimo momento, perché sono più informati e preparati e ci pensano prima”. Ad affermarlo è Vincenzo Mirone (fonte Adnkronos), segretario generale della Societa italiana di urologia (Siu).

“Le prescrizioni mediche hanno una durata di 3 mesi – aggiunge l’urologo – quindi chi ha necessità di questi farmaci (in Italia
pensiamo solo a circa 3 milioni i maschi che soffrono di disfunzione erettile), si organizza in anticipo, prevedendo un incontro galante a Capodanno”. Secondo lo specialista “il mercato di queste molecole è in forte crescita, in dieci anni il numero delle persone che le usano è raddoppiato, arrivando – conclude – a 1,2 milioni”.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

close
error: Content is protected !!