in

La Schizofrenia è tutta colpa di un gene

La scoperta dei ricercatori della Rollins School of Public Health di Atlanta

downloadUn altro passo decisivo nella cura e prevenzione della schizofrenia. Secondo i ricercatori della Rollins School of Public Health di Atlanta (USA), difatti, alla base del rischio di sviluppo di questa grave disturbo psichiatrico vi sarebbe un’alterazione genomica, già associata in passato con l’autismo e la disabilità intellettiva.

Sotto inchiesta è finita una duplicazione sul cromosoma 7q11.23: mentre negli individui normali sono presenti due copie, in quelli affetti da questi disturbi sarebbero presenti tre copie.

Secondo l’autrice dello studio Jennifer Mulle, pubblicato nei giorni scorsi sulla rivista “Biological Psychiatry”, “la duplicazione di questa regione del cromosoma 7 incriminata aumenterebbe di dieci volte il rischio di sviluppare in vita la schizofrenia”. (Broby)

Written by Emilio Lanese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Abuso di farmaci: gli over 65 assumono cinque medicine al giorno

Allarme della Coldiretti: la carne in “provetta” costa di più