Sanità

La medicina di gruppo nella Casa della Salute di Piazza al Serchio a Lucca

A partire da questa settimana si è insediata nei nuovi locali del Centro Socio Sanitario di Piazza al Serchio l´associazione "medicina di gruppo" costituita dai medici Rino Romei, Donatella Verdigi, Chiara Girolami, Giuseppe Giannotti e Adelio Magistrelli. Sempre a Piazza al Serchio hanno deciso di lavorare insieme in un´unica struttura con sede in Via Ducale, costituendo una medicina di gruppo i dottori Melchiorre Foto, Franca Girolami e Giovanni Antonio Tortelli.
Il nuovo Accordo Collettivo Nazionale per la disciplina dei rapporti con i Medici di Medicina Generale stabilisce infatti l´obbligo per i medici di medicina generale a partecipare alle aggregazioni funzionali territoriali. La Regione Toscana e l´Azienda USL 2 investono molte risorse in questo ambito poiché il modello associativo conosciuto come "medicina di gruppo" è finalizzato a garantire una migliore presa in carico del cittadino, in grado di intercettare il bisogno di salute e di fornire in loco una sempre più appropriata risposta al bisogno.
Con le "medicine di gruppo" i cittadini possono usufruire di ampi orari di apertura degli ambulatori, di personale infermieristico di supporto, di strutture più adeguate, di ulteriori dotazioni strumentali. I medici hanno l´opportunità di una più stretta collaborazione e di un sistematico confronto fra pari. Gli assistiti possono inoltre essere ricevuti dal proprio medico su appuntamento per evitare lunghe attese e disagi. Le richieste urgenti trovano ascolto, al di fuori dell´orario del proprio medico, da parte degli altri sanitari presenti in quel momento nella struttura della medicina di gruppo. La presenza di assistenti di studio, di personale infermieristico garantisce compiti di supporto come la compilazione di ricette di routine e la misurazione della pressione arteriosa. Durante i periodi di assenza di un medico (ferie, malattie, corsi) gli assistiti possono liberamente accedere alla struttura avvalendosi della consulenza dei medici presenti.
A Piazza al Serchio, grazie ad un progetto sperimentale presentato dall´Azienda USL 2 e approvato dalla Regione Toscana, si svilupperà un´esperienza veramente innovativa per la Garfagnana: una Casa della salute che sarà un vero e proprio polo dell´assistenza primaria e che garantirà un elevato standard di prestazioni socio sanitarie.
Nella Casa della Salute avranno sede, inoltre, la continuità assistenziale (ex Guardia Medica) e l´emergenza territoriale (118). Potranno risiedervi anche i volontari delle Misericordie locali e tutti – assieme alle "medicine di gruppo" appena costituite – troveranno nei locali accoglienza per le attività comuni.
Nel Centro Socio Sanitario di Piazza al Serchio si sta procedendo alla seconda fase dei lavori di ristrutturazione che completeranno in modo funzionale questa importante struttura. Qui saranno collocate in maniera adeguata l´Attività Sanitaria di Comunità, gli specialisti ambulatoriali, il servizio sociale con la sua attività di segretariato, il servizio veterinario. Un progetto approvato e in via di esecuzione prevede, inoltre, l´insediamento di un Punto di Primo Soccorso gestito dai medici dell´emergenza territoriale per risolvere in loco problematiche che non necessitino di accesso al Pronto Soccorso Ospedaliero.
"Siamo convinti – evidenzia il direttore generale dell´Azienda USL 2 Oreste Tavanti – che queste scelte avvicineranno la sanità al cittadino. Il Centro Socio Sanitario di Piazza al Serchio, completamento rinnovato ed ampliato, rappresenterà un punto di riferimento fondamentale per tutta l´alta Garfagnana nell´ambito di una rete socio-sanitaria che si sta consolidando. Il territorio si sta strutturando, contando molto sulla collaborazione dei medici di medicina generale che devono diventare sempre più protagonisti delle cure."
"Esprimo grande soddisfazione – evidenzia il sindaco di Piazza al Serchio Paolo Fantoni – per il rafforzamento di questo centro, in cui vengono collocati importanti servizi. Fondamentale è poi il progetto del punto di primo soccorso, che qualifica ulteriormente la struttura, sempre più funzionale ed adeguata alle esigenze della popolazione".
Il Centro Socio Sanitario di Piazza al Serchio è situato in Via Comunale. Il numero di telefono e fax di riferimento è 0583-60212 e l´indirizzo e-mail è [email protected]

GoSalute e InFormaTv insieme per l’informazione scientifica

Facebook Page

Facebook Pagelike Widget
error: Content is protected !!