Questo sito contribuisce
alla audience di
Adnkronos Salute e Benessere

Institut Marquès, invitato dall’ Imperial College di Londra per presentare gli ultimi progressi nel settore

– BARCELLONA, Spagna, 18 marzo 2019 /PRNewswire/ — L’Institut Marquès continua a progettare una tecnologia sorprendentemente all’avanguardia nel campo della medicina riproduttiva, per realizzare il sogno di avere un bambino. Questo centro spagnolo di riproduzione assistita ha presentato i risultati delle ricerche a più di 700 scienziati, presso la prestigiosa Università dell’Imperial College di Londra. 

Per vedere la multimedia news release clicca qui: https://www.multivu.com/players/it/8510351-institut-marques-presents-at-imperial-college/

Precursore nello studio sugli effetti della musica all’inizio della vita, Institut Marquès ha scoperto che i feti possono sentire dalla sedicesima settimana di gestazione, solo però nel caso in cui i suoni provenienti dall’esterno li raggiungano direttamente dalla vagina della madre. Per la scoperta dell’udito fetale, il team guidato dalla dott.ssa Marisa López-Teijón ha creato l’alto parlante intravaginale Babypod, che moltissime donne già stanno utilizzando. La sua ricerca è stata premiata dall’ Harvard University (USA) con l’Ig Nobel of Medicine, nel campo dell’Ostetricia, ed è stata presentata questa settimana alla comunità scientifica in Inghilterra.

“Grazie all’invenzione di un dispositivo vaginale, Babypod, abbiamo dimostrato che i feti possono sentire dalla settimana 16, quando misurano 11 centimetri, solo se il suono proviene direttamente dalla vagina. I feti riescono a malapena a sentire il rumore che proviene dall’esterno. Quindi, possiamo dire che il mito di parlare alla pancia delle donne incinte è storia passata. “Ha spiegato il dottor García Faura presso l’Imperial College.

La musica è sempre presente nei laboratori di Institut Marquès, anche con concerti dal vivo. Artisti da tutto il mondo, come la cantante Sharon Corr, hanno realizzato un concerto live in laboratorio per gli embrioni dei centri, dove in tutti gli incubatori si include la musica. Secondo gli studi condotti nei laboratori dell’Institut Marquès , la musica migliora il tasso di fecondazione del 5% nei trattamenti. Le micro vibrazioni musicali dentro gli incubatori, muovono il mezzo di coltivo in cui si sviluppano gli embrioni, ottenendo una distribuzione più uniforme delle sostanze nutritive e disperdendo le tossine.

Il telefono cellulare: simbolo di trasparenza

Il telefono cellulare è un nuovo alleato tecnologico per migliorare i risultati nei trattamenti di  riproduzione assistita. Embryomobile, un sistema  sviluppato da Institut Marquès, consente ai genitori di seguire in tempo reale, da qualsiasi luogo, l’evoluzione dei loro embrioni nell’incubatrice . Oltre ad essere un simbolo di trasparenza del lavoro in laboratorio, è stato dimostrato che riduce lo stress della madre prima del trasferimento dell’embrione, favorendo l’impianto. Institut Marquès è l’unico in cui si può osservare lo stato degli embrioni prima del transfer.

Stimolazione visiva e qualità dello sperma

I ricercatori dell’Institut Marquès hanno presentato anche i risultati di uno studio che mette in relazione la qualità dello sperma e la stimolazione visiva erotica attraverso la realtà virtuale. Per questo motivo, presso Institut Marquès, tutte le sale di rilascio del campione di seme sono studiate con un disegno suggestivo, e comprendono dispositivi erotici per aumentare il livello di eccitazione, come gli occhiali per la Realtà Virtuale. La stimolazione visiva erotica fa sì che il campione di sperma sia migliore, come indicato dalla direttrice dell’Institut Marquès, Dott.ssa Marisa López-Teijón: “Il grado di eccitazione sessuale durante la masturbazione influisce direttamente sulla qualità del seme. La quantità, la qualità, il volume eiaculato e il livello di orgasmo dipendono dall’eccitazione. Questo vuol dire che il campione di seme è più completo quanto maggiore è l’intensità e la durata dell’eccitazione precedente”.

Maggiori informazioni sulla web

https://institutomarques.com/ e https://www.institutmarques.ie/

Video: https://mma.prnewswire.com/media/836468/Institut_Marques.mp4  Photo: https://mma.prnewswire.com/media/836469/Institut_Marques.jpg

 

GoSalute e InFormaTv insieme per l’informazione scientifica

error: Content is protected !!
/* ]]> */