Top news

“Insieme per aiutare meglio”, NOPAIN Onlus cerca volontari

NOPAIN Onlus – Associazione Italiana per la cura della malattia dolore partecipa al progetto “Insieme per aiutare meglio”, un’iniziativa che offre un percorso di orientamento, formazione e affiancamento per tutti coloro che vogliono avvicinarsi al mondo del volontariato.

Sabato 9 febbraio, l’Associazione aprirà la propria sede agli aspiranti volontari per presentarsi con visite, filmati e testimonianze di volontari già operanti presso NOPAIN e per illustrare il programma del percorso che prevede una fase di orientamento e un corso di formazione.

Il corso tratterà diversi temi legati agli aspetti sociali, sanitari, legislativi e burocratici delle associazioni partner (oltre a NOPAIN, AUS Associazione Unità Spinale Niguarda Onlus, AMOR – Associazione Milanese di Ossigenoterapia Riabilitativa, ASBIN – Associazione Spina Bifida Idrocefalo Niguarda e FATE Onlus –Amici Trapianto Epatico, tutte associazioni che operano all’interno dell’Ospedale Niguarda di Milano), affronterà gli aspetti psicologici dell’approccio al paziente e gli aspetti operativi di tipo informatico per insegnare ai volontari a gestire un database e operare in Internet.

Per NOPAIN l’attività di volontariato riveste una grande importanza, basti pensare che tutte le sue attività sono gestite, a titolo gratuito, da persone che per lavoro o circostanze personali si trovano a condividere l’esperienza del dolore cronico, e per questo, sono interessate a promuovere in Italia la conoscenza della patologia. Tra le varie iniziative realizzate da NOPAIN, l’attività di volontariato ha avuto un ruolo determinante nell’attivazione del numero verde 800 974261, il primo ed unico servizio in Italia di consulenza gratuita sul dolore gestito interamente da un gruppo di volontari appositamente formato che ascolta i bisogni delle persone con dolore cronico e offre loro aiuto con lo spirito, la consapevolezza e la determinazione di chi ha già vissuto direttamente sofferenze per dolore inutile.

In questo momento l’Associazione ha particolarmente bisogno di volontari che supportino le attività  e i vari eventi in programma nel 2013. Pertanto chiunque abbia raggiunto la maggiore età e sia desideroso di trasformare il suo talento in impegno contro il dolore può telefonare al numero 02 64444020 oppure mandare una mail a [email protected].

Siamo entusiasti di partecipare a questo progetto  – ha dichiarato il dott. Paolo Notaro. presidente di NOPAIN Onlus e Responsabile della Struttura di Terapia del Dolore dell’Ospedale Niguarda Ca Granda di Milano –  Questo percorso testimonia ancora una volta la nostra volontà di sviluppare un lavoro in rete sfruttando le sinergie esistenti tra le diverse Onlus nell’interesse dei pazienti, sulla base del principio di sussidiaretà”. ”Peraltro – ha proseguito il dott. Notaro – l’obiettivo e la determinazione di lavorare in rete è lo stesso che ha portato alla fondazione della FON (Federazione onlus Niguarda) di cui le associazioni che partecipano al progetto ne fanno parte, e questo progetto è una tappa importante di sviluppo e condivisione di lavorare insieme per il bene comune.”

GoSalute e InFormaTv insieme per l’informazione scientifica

Facebook Page

Facebook Pagelike Widget
error: Content is protected !!