';

Influenza: Iss, superato il milione di casi, più colpiti bimbi sotto i 5 anni

Roma, 25 nov. (Adnkronos Salute) – Superato in Italia il milione di casi di influenza (1.079.700 a partire dall’inizio della sorveglianza). Dal 15 al 21 novembre i casi stimati di sindrome simil-influenzale, rapportati all’intera popolazione italiana, sono stati 282.700 “con un livello di incidenza pari a 4,8 casi per mille assistiti. Colpiti maggiormente i bambini al di sotto dei 5 anni di età in cui si osserva un’incidenza in crescita pari a 21,2 casi per mille assistiti”. Lo evidenzia l’ultimo rapporto di sorveglianza Influnet dell’Istituto superiore di sanità (Iss).

“La popolazione degli assisti in sorveglianza è mediamente pari a 1.392.410 per settimana (con un intervallo tra 1.117.370 e 1.488.173) pari al 2,3% dell’intera popolazione italiana. Quest’ultimo dato è influenzato dal numero di regioni che non hanno ancora attivato la sorveglianza” che sono Val d’Aosta, Friuli-Venezia Giulia, Campania, Basilicata, Calabria, Sardegna. “Tra le Regioni che hanno attivato la sorveglianza, Piemonte, Lombardia, Liguria, Emilia-Romagna, Marche, Lazio, Abruzzo, Puglia e Sicilia registrano un livello di incidenza delle sindromi simil-influenzali sopra la soglia basale”.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

close
error: Content is protected !!