Sanità

Inaugurata la nuova Cappellania dei Presidi ospedalieri Addolorata e Britannico di Roma

E´ stata inaugurata questa mattina la nuova cappellania dei Presidi ospedalieri Addolorata e Britannico alla presenza di Luigi D´Elia, Direttore Generale dell´Azienda ospedaliera San Giovanni – Addolorata.

S.E. Armando Brambilla, Vescovo delegato per la Pastorale Sanitaria, ha benedetto gli ambienti della nuova cappellania contigui alla cappella dell´Ospedale Addolorata che fu fondato all´inizio del secolo scorso con testamento del Conte Antonio Cerasi e realizzato dalla moglie Giulia da Colloredo, che acquistò il terreno, sede della residenza della famiglia dei Valeri in epoca romana, per destinarlo al "… ricovero, mantenimento e cura dei poveri dell´uno e dell´altro sesso, i quali siano o convalescenti o affetti da malattie croniche, divenuti inabili al lavoro".

S.E. Armando Brambilla nel corso della cerimonia ha ringraziato il Direttore Generale D´Elia per l´attenzione che ha voluto porre anche alle attività spirituali del Complesso ospedaliero ove si sta realizzando un ampio programma di ammodernamento.

Ha richiamato i valori spirituali del Cristianesimo e, in particolare, nei luoghi di cura ove la presenza dei cappellani, come nel caso in specie, di Monsignor Don Franco Cece, assicurano una presenza costante.

"L´impegno dell´Azienda ospedaliera San Giovanni – Addolorata – ha dichiarato Luigi D´Elia nel ringraziare S.E. Brambilla – è rivolta alla creazione di un clima in cui ogni operatore, sia esso professionale sia esso religioso, trovi anche nelle strutture in cui opera la fiducia per il presente e la speranza per il futuro".

I numerosi operatori presenti si sono uniti, quindi, a Monsignor Don Franco Cece, cappellano dell´Addolorata, in un brindisi augurale.

GoSalute e InFormaTv insieme per l’informazione scientifica

Facebook Page

Facebook Pagelike Widget
error: Content is protected !!