Questo sito contribuisce
alla audience di
Eventi

“In salute con gusto”: la cultura enogastronomica in farmacia

L’iniziativa va avanti per tutto il mese di novembre nelle farmacie di  Roma e Padova

45738848-336x263Ippocrate, padre della medicina occidentale, usava dire “considera il cibo come la tua medicina” mettendo la nutrizione a fondamento del benessere psicofisico. Tutti dovrebbero tener in conto questa affermazione, in particolare coloro che vogliono essere sempre in forma per svolgere al meglio le attività quotidiane e, soprattutto, il proprio lavoro. Evitare di ammalarsi è un investimento sulla propria salute, sul benessere familiare e sociale: la prima prevenzione inizia dalla tavola

Un’alimentazione quotidiana equilibrata consiste nell’uso variato degli alimenti, per quantità e frequenza, al fine di coprire le necessità nutritive: per il benessere fisico servono i macronutrienti, cioè proteine (15/20% del totale calorico quotidiano), zuccheri (50/55%) e grassi (25/30%), il cervello necessita anche di micronutrienti, come vitamine e sali minerali. Se il carburante cerebrale è lo zucchero, le vitamine del gruppo B (es. B6, B9, B12). la vitamina C e la D costituiscono il ‘lubrificante’ indispensabile al buon funzionamento del nostro ‘ponte di comando’. Tra i minerali non possiamo fare a meno di ferro, magnesio, zinco.

L’autunno è la stagione della frutta in guscionoci, nocciole, mandorle e castagne sono preziosi scrigni ricchi di acidi grassi insaturi e polinsaturi, alleati nella protezione del cuore, capaci di abbassare il colesterolo dannoso e aumentare i livelli di colesterolo buono. Ricchi di proteine sono ideali per chi sceglie un’alimentazione vegetariana; contengono anche un’elevata quantità di vitamina E (potente antiossidante) e vitamine B, indispensabili regolatrici dei processi energetici.

Per non parlare della castagna che è un concentrato di proteine, grassi, fibre, vitamina A, B1, B2, B3, B5, B6, B9, B12, C e D, oltre a possedere una discreta presenza di minerali (sodio, fosforo, magnesio, ferro, potassio, zinco, rame e manganese). Da non dimenticare mai un consumo adeguato di acqua che migliora le capacità lavorative promuovendo il metabolismo cellulare utile a migliorare le performances cognitive e di attenzione.

Le farmacie di Roma e Padova, in collaborazione con Abbott, hanno deciso di ospitare un agronomo della Confederazione Italiana agricoltori,  per fornire consigli, suggerimenti, nozioni sugli alimenti, curiosità e aneddoti, di cui è ricca la nostra cultura enogastronomica, consegnando un utile leaflet. In farmacia sarà anche possibile consultare un opuscolo che contiene ricette nutrienti, facili da realizzare ed economiche, fattore tutt’altro che trascurabile. La campagna si chiama “In salute con gusto”. 

Giuseppe Politi, presidente nazionale Cia, ha voluto sottolineare l’innovazione del progetto: “grazie a questo programma, è la prima volta che un agronomo abbandona il suo “habitat lavorativo” per offrire i suoi “saperi” al vasto ed eterogeneo pubblico della farmaciaUn ruolo che ci gratifica e che farà riscoprire i valori del territorio, senza dimenticare il piacere di realizzare una cucina sana, genuina, gustosa. Saranno forniti preziosi consigli per la scelta degli alimenti da privilegiare per chi è sottoposto allo stress e ai carichi di lavoro, sempre più impegnativi”. (www.programplus.it/insalutecongusto)

 

 

 

Aggiungi un commento

Clicca qui per aggiungere un commento

error: Content is protected !!
/* ]]> */