Eventi

Il cinema in reparto, un progetto psico-ricreativo-occupazionale

Organizzato dall’Unità Funzionale di Oncologia della Divisione INI di Grottaferrata. Giovedì 3 maggio 2012, alle 18,30, la prima proiezione. “Il cinema in reparto” è il primo di un gruppo di progetti psico-ricreativi-occupazionali che l’Unità Funzionale di Oncologia della Divisione INI di Grottaferrata (Via di Sant’Anna s.n.c., Grottaferrata; CUP 06 942851) sta promuovendo  per coinvolgere i degenti del reparto e i pazienti in trattamento presso il Day Hospital Oncologico della stessa struttura. L’obiettivo primario è promuovere e migliorare la qualità di vita dei pazienti ricoverati all’interno della struttura, proponendo loro attività ricreative che favoriscano nel paziente l’agio e la libera espressione delle proprie attitudini. In quest’ottica giovedì 3 maggio 2012 presso l’Aula Magna della Divisione INI di Grottaferrata ci sarà la prima proiezione, con inizio alle ore 18,30, e il titolo scelto è “Benvenuti al Sud”, commedia all’italiana divenuta un cult movie.

La cadenza delle proiezioni sarà quindicinale e verrà programmata dalle psicologhe dell’Unità Funzionale di Oncologia, in base a specifici argomenti che possano poi rappresentare momenti di dibattito con i degenti del reparto. In calendario, oltre a Benvenuti al Sud, sono previste le seguenti pellicole: Cado dalle nubi, Nessuno mi può giudicare, Guardie e ladri, Non ci resta che piangere ecc.

«Il progetto “Il cinema in reparto” – spiega il prof. Gaetano Lanzetta, primario dell’Unità Funzionale di Oncologia di INI Grottaferrata – si inserisce nell’ambito dell’umanizzazione degli ospedali e delle cure e si pone due obiettivi: da una parte migliorare la permanenza del paziente nella struttura, dall’altra la possibilità di vivere tale struttura non solo come luogo di cura, ma anche di aggregazione e di condivisione di attività ricreative, un luogo privilegiato di incontro che rende possibile la trasmissione di affetti e la comunicazione di esperienze. La Struttura di cura in questo modo non solo si dedica al recupero della salute fisica, ma intende promuovere la serenità e la salute psicologica dei propri ospiti».

L’orario della proiezione del film è stato scelto in funzione delle esigenze del reparto, in modo da garantire al paziente  un momento di relax da condividere eventualmente con i propri familiari.

GoSalute e InFormaTv insieme per l’informazione scientifica

Facebook Page

Facebook Pagelike Widget
error: Content is protected !!