Questo sito contribuisce
alla audience di
Medicina e chirurgia Top news

I giovani italiani non sono affatto smidollati

Questo è scaturito dalla giornata nazionale “Ehi, tu! Hai midollo?”,che ha coinvolto le piazze italiane.Straordinaria risposta dei giovani all’appello sulla donazione di midollo osseo. Oltre 3.000 nuovi iscritti in un solo giorno. Sono 3.013 i nuovi iscritti al Registro Nazionale dei Donatori di Midollo Osseo (IBMDR). È questo l’importante risultato ottenuto dall’iniziativa “Ehi tu! Hai midollo?”, giornata nazionale di sensibilizzazione, che si è svolta sabato 22 settembre in 56 piazze italiane. Un successo reso possibile grazie all’impegno e all’organizzazione dei volontari ADMO e dai clown di corsia aderenti alla Federazione nazionale VIP Viviamo in Positivo Italia Onlus, che hanno animato le piazze coinvolgendo tremila nuovi potenziali donatori in un’età compresa tra i 18 e i 40 anni. Ma non finisce qui. Oltre agli iscritti, che si sono sottoposti in diretta al prelievo di sangue (per la tipizzazione), si contano anche 750 promesse di donazione, che verranno “esaudite” nei giorni successivi all’evento.L’appuntamento aveva già riscosso un eccezionale successo lo scorso anno, quando erano stati tipizzati 1.859 giovani ed erano state raccolte 973 promesse.Come ha dichiarato Nicoletta Sacchi, direttore del Registro Nazionale dei Donatori di Midollo Osseo, che ha sede presso l’Ospedale Galliera di Genova: “Quest’anno abbiamo ottenuto un successo epocale, che ci ha consentito di reclutare nuovi potenziali donatori e offrire sempre maggiori speranze alle persone in attesa di trapiantoLa leucemia, solo in Italia, colpisce 1.500 nuovi pazienti l’anno”.

Tante persone hanno dichiarato di aver cercato le piazze, in cui era possibile tipizzarsi, dopo aver visto i servizi tv, carta stampata, radio e on line che hanno sottolineato come il trapianto di midollo rappresenti l’unica speranza di vita contro le leucemie ed altre malattie ematologiche. Solo un malato su quattro ha accanto a sé un famigliare compatibile… per tutti gli altri, la probabilità di trovare un donatore compatibile nella popolazione mondiale è soltanto 1 su 100.000.

La giornata è stata organizzata dalla Federazione VIP Viviamo in Positivo Italia Onlus, dall’Associazione Donatori di Midollo Osseo (ADMO) in stretta collaborazione con l’IBMDR. E ha ottenuto anche il patrocinio del Ministero della Salute e del Centro Nazionale Trapianti.

error: Content is protected !!
/* ]]> */