Sanità

Haiti, partita task force della Croce Rossa

E´ partita questa mattina dall´aeroporto romano di Fiumicino la task force della Croce Rossa Italiana che allestirà un campo a Port au Prince. A guidare il gruppo dei 12 operatori ( tra cui logisti, sanitari, un´infermiera volontaria), il capodipartimento CRI per le operazione di emergenza, Leonardo Carmenati. Ad Haiti arriveranno, inoltre, con un altro aereo partito nella notte da Milano, 37 tonnellate di materiale: tende, una cucina da campo che garantirà una media di 1500 pasti al giorno, generi alimentari, acqua e due impianti di potabilizzazione che depureranno oltre 8000 litri d´acqua all´ora.
L´intervento della Croce Rossa Italiana, è inserito nel sistema internazionale delle ERU (unità di risposta alle emergenze) che la Federazione Internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna rossa ha attivato già dai primi momenti della tragedia ad Haiti. Sedici le ERU operative: ospedali da campo, potabilizzatori dell´acqua, sanità di base comunitaria, logistica, creazione di strumenti di igiene e distribuzione di generi di soccorso.

GoSalute e InFormaTv insieme per l’informazione scientifica

Facebook Page

Facebook Pagelike Widget
error: Content is protected !!