Eventi

Giornata mondiale del malato: domani celebrazione alla “Fondazione Giovani Paolo II” di Campobasso

imagesL’11 febbraio 2016 la Chiesa celebra la Giornata del Malato, istituita da San Giovanni Paolo II nel giorno della festa liturgica della Madonna di Lourdes.

“La celebrazione annuale della “Giornata Mondiale del Malato” disse San Giovanni Paolo II nella lettera che istituiva questo importante appuntamento “ha lo scopo di sensibilizzare il Popolo di Dio e, di conseguenza, le molteplici Istituzioni sanitarie cattoliche e la stessa società civile, alla necessità di assicurare la migliore assistenza agli infermi; di aiutare chi è ammalato a valorizzare, sul piano umano e soprattutto su quello soprannaturale, la sofferenza … e a richiamare l’importanza della formazione spirituale e morale degli operatori sanitari …”

Alle ore 15.30 la Fondazione di Ricerca e Cura “Giovanni Paolo II” celebra questo importanza appuntamento con la Santa Messa presieduta dall’Arcivescovo S.E. Mons. GianCarlo Bregantini, che impartirà anche l’unzione degli infermi a chiunque lo vorrà.

Seguirà, alle ore 16.30, la manifestazione “Corincorsia” giunta alla seconda edizione: il Coro Polifonico “Jubilate”, diretto dal M° Antonio Colasurdo, animerà un momento musicale per le Persone ricoverate.  Gli artisti del famoso Coro Campobassano, conosciuto anche nel panorama nazionale per aver partecipato ad importanti manifestazioni, offriranno a chi vive l’esperienza della sofferenza un “momento di sollievo” con interessanti brani musicali ispirati al messaggio che Papa Francesco ha indirizzato in occasione della 24ma Giornata del malato. Originale anche la “location”, infatti il concerto si svolgerà nelle “Sale Accoglienza visitatori” al secondo e quarto piano a pochi passi dalle camere di degenza, in modo che anche chi non può muoversi dal letto possa ascoltare le “dolci note”.  Tra un brano e l’altro, l’attore Aldo Gioia leggerà alcuni passi tratti dal messaggio di Papa Francesco “Affidarsi a Gesù misericordioso come Maria: “Qualsiasi cosa vi dica, fatela” (Gv 2,5)”.

ll coro polifonico Jubilate, diretto dal M° Antonio Colasurdo, ha al suo attivo impegni prestigiosi, sia concertistici che liturgici. Ha tenuto numerosi concerti, con ottimi consensi (anche al di fuori del Molise) e ha animato altrettante celebrazioni liturgiche, per lo più in occasione di eventi particolari. Tra i tanti impegni assolti, si ricorda l’animazione della Solenne Concelebrazione Eucaristica,  presieduta dal Cardinale Angelo Comastri, nella  Basilica Papale di San  Pietro in Vaticano il 28 agosto 2010.

La celebrazione annuale della «Giornata Mondiale del Malato» è uno dei momenti più importanti dell’anno pastorale per una Istituzione Sanitaria Cattolica.

Il tema scelto  quest’anno dal Santo Padre propone una riflessione sul  racconto evangelico delle nozze di Cana (Gv 2,1-11), dove Gesù fece il suo primo miracolo per l’intervento di sua Madre. Il tema prescelto – Affidarsi a Gesù misericordioso come Maria: “Qualsiasi cosa vi dica, fatela” (Gv 2,5) si inscrive molto bene anche all’interno del Giubileo straordinario della Misericordia.

L’evento è in preparazione del Giubileo degli Operatori Sanitari, promosso dall’Arcidiocesi di Campobasso domenica 14 febbraio 2016.

GoSalute e InFormaTv insieme per l’informazione scientifica

Facebook Page

Facebook Pagelike Widget
error: Content is protected !!