Questo sito contribuisce
alla audience di
Salute Top news

Farmacie online: quali sono le più sicure?

Le farmacie online sono un fenomeno in forte espansione negli ultimi anni in quanto danno la possibilità agli utenti-pazienti di acquistare in maniera semplice e comoda medicinali e prodotti per la salute e il benessere. In particolare, per quanto riguarda l’acquisto di medicinali necessari a contrastare patologie o problematiche considerate in alcuni casi imbarazzanti, le farmacie online rappresentano un mezzo capace di mettere a proprio agio il cliente senza doversi interfacciare direttamente con un medico o un farmacista.

uttavia è piuttosto semplice imbattersi in farmacie online non autorizzate. Per poter vendere farmaci online in Europa servono requisiti particolari in grado di garantire la sicurezza dei consumatori. La difficoltà è quella di affidarsi ad una farmacia sicura, analizzare bene il sito e valutare se questo sia collegato ad una farmacia ufficiale e autorizzata. Tale accortezza è necessaria per sfuggire a piattaforme illegali, specializzate nella vendita di farmaci contraffatti e perciò nocivi per la salute. Un esempio di e-commerce farmaceutico autorizzato è la farmacia online eFarma che tra le prime realtà nel mercato italiano per l’acquisto di prodotti che riguardano salute e benessere.

Quali sono i medicinali contraffatti?

Esistono in rete molti siti illegali che vendono farmaci contraffatti, il cui volume d’affari è davvero notevole, si stima infatti che i medicinali falsi rappresentino almeno il 10% del mercato mondiale. Tra i prodotti maggiormente richiesti in internet ci sono soprattutto farmaci per il benessere sessuale tra cui brand noti come Viagra e Cialis.
Sono diversi i sistemi di contraffazione, ma tra i più diffusi ci sono:

  • principi attivi tipici del medicinale contraffatto del tutto assenti;
  • principi attivi tipici del medicinale contraffatto presenti in misura maggiore o minore rispetto alla quantità prevista;
  • contraffazione delle confezioni, con informazioni errate riguardo alle componenti, alle modalità di produzione o di origine;
  • formulazione diversa rispetto al farmaco corretto, con l’aggiunta di altre componenti, in alcuni casi nocive, tossiche o inquinanti.

Farmacie online affidabili e autorizzate: come riconoscerle?

Per contrastare il fenomeno del mercato illegale di medicinali l’Unione Europea ha elaborato un logo, composto da una croce bianca contornata da righe verdi orizzontali che sarà presente nelle pagine web di ogni farmacia online, questo simbolo confermerà l’autorizzazione alla vendita delle farmacie on line. Infatti cliccando su tale logo, su cui sarà apposta anche l’immagine della bandiera del paese di appartenenza nel quale l’e-commerce svolge la sua attività, l’utente verrà indirizzato al sito dell’autorità che regola e detiene la lista degli enti autorizzati. In Italia tale ente è il Ministero della Salute.

Naturalmente, per evitare l’acquisto di medicinali contraffatti, è bene valutare anche l’affidabilità del prodotto che si è acquistato, una volta che questo viene consegnato. A tal proposito si consiglia di controllare la data di scadenza, assicurarsi che la confezione sia completamente integra e soprattutto accertarsi che sulla confezione sia presente il numero di lotto, codice che permette la tracciabilità del prodotto comprato. Ulteriori elementi che potrebbero aiutare nella scelta della farmacia online a cui affidarsi, è l’esistenza di un servizio clienti multi-canale, che consenta un rapporto diretto con il farmacista attraverso e-mail, telefono e/o social media, oltre ad essere provvisti di un servizio di consegna veloce ed efficiente capace di rendere la farmacia online puntuale ed affidabile.

Aggiungi un commento

Clicca qui per aggiungere un commento

GoSalute e InFormaTv insieme per l’informazione scientifica

error: Content is protected !!
/* ]]> */