Sanità

Esercizio fisico in gravidanza riduce la possibilità di cesareo

image1Dall’università di Alberta una ricerca svela come ridurlo del 20% e normalizzare il peso del bambino. I ricercatori canadesi dopo una revisione di studi precedenti su un campione di 5.322 donne sono giunti ad una conclusione: praticare regolarmente attività fisica durante la gravidanza, diminuisce del 20% la possibilità di partorire con taglio cesareo e del 31% la probabilità che il nascituro abbia un peso maggiore alla norma.

In particolare, la ricercatrice Margi Devemport ha dichiarato che riuscire a normalizzare il peso alla nascita, permette di prevenire il rischio di obesità infantile e, quindi, anche nell’età adulta. Inoltre, nello studio si legge l’invito ai medici a esortare le donne a smettere di fumare e al tempo stesso di fare una moderata attività fisica per evitare il sovrappeso dei piccoli. Lo studio pubblicato sulla rivista Obstertrics and Gynecology arriva dopo una ricerca americana uscita sulla BMC Pregnancy and Childhood. Mirella Campitelli

Tags
error: Content is protected !!