Eventi

Educazione alla salute, secondo evento sulla sicurezza stradale

E stato completato a Lucca il progetto “I tutor della salute per la sicurezza dei bambini” partito dall’ospedale Meyer di Firenze e che ha coinvolto tutte le Aziende sanitarie toscane. Giovedì 30 maggio si è infatti svolto l’evento di chiusura con la consegna a S.Vito dei caschetti da bici ai bambini delle scuole elementari Donatelli di S.Vito e Fornaciari di S.Filippo.

Lo scorso 25 maggio un’analoga iniziativa si era svolta a S.Anna per i bambini delle scuole elementari Giusti e Don Milani.

A S.Vito erano presenti, tra gli altri, l’assessore alle politiche formative e giovanili del Comune di LuccaIlaria Vietina, il responsabile di Zona Distretto Piana di Lucca dell’Azienda USL 2 Luigi Rossi e il direttore della Educazione e Promozione della Salute Lucia Corrieri Puliti.

Il progetto è stato portato avanti dall’Educazione alla Salute insieme al 118 della stessa Azienda sanitaria ed è inserito nel programma di accompagnamento dell’iniziativa “Aspettando i mondiali di ciclismo 2013″. Questo grande evento sportivo rappresenta infatti una buona occasione per promuovere tra i ragazzi un uso più sicuro della bicicletta, con l’utilizzo del casco, ma anche dei sistemi di sicurezza in auto come seggiolini, rialzi e cinture.

Nel corso della manifestazione a S.Vito, oltre alla consegna dei caschetti ai bambini, si è svolta anche la premiazione dei ragazzi del terzo anno delle scuole superiori che, opportunamente formati da personale del 118 e dell’Educazione alla Salute, hanno sensibilizzato i bambini delle elementari svolgendo il ruolo di “tutor”.

                                                                                    

 

GoSalute e InFormaTv insieme per l’informazione scientifica

Facebook Page

Facebook Pagelike Widget
error: Content is protected !!