Benessere e alimentazione Top news

Dieta dimagrante, come essere costanti

Sono tante le diete che promettono di far perdere chili facilmente, ma se non vengono rispettate e ci si abbandona spesso a qualche sgarro, non si ottiene alcun risultato. Infatti, per seguire una dieta occorrono soprattutto costanza e pianificazione, ma anche dei semplici trucchi e piccoli accorgimenti molto utili per dimagrire velocemente senza troppa fatica. Per perdere i chili in eccesso non basta ridurre semplicemente, e spesso drasticamente, le dosi, mangiare meno o privarsi di alcuni alimenti. Bisogna anche praticare attività fisica quasi tutti i giorni, ritagliarsi del tempo per delle passeggiate all’aperto, condurre uno stile di vita più dinamico ed equilibrato ed iniziare ad adottare abitudini sane.

Per quanto possa sembrare strano, un po’ di ozio non fa male. Infatti, riposare il corpo e la mente non è solo positivo per ricaricare le energie, ma è un’ottima pratica per la linea. Il corpo, di notte, mentre si dorme, produce la leptina, un ormone con un ruolo molto importante nella regolazione dell’ingestione e nell’assunzione delle calorie totali. Grazie a questo ormone, si percepisce la sensazione di sazietà, non mandando così segnali di fame.

Seguire un piano alimentare ben strutturato e studiato in base alle necessità è molto importante ed elimina anche il rischio di cadere nel circolo della fame nervosa, conseguenza di uno stile di vita disordinato. Inoltre, pianificare i pasti serve ad evitare di comprare cibi grassi e ricchi di calorie, portando in questo modo a fare scelte più sane e consapevoli.

Un altro consiglio per chi vuole iniziare a seguire una dieta è quello di iniziare ogni pasto partendo dalla verdura. Così facendo, si percepirà prima la sensazione di sazietà e durerà più a lungo, dal momento che la verdura è ricca di fibre che rallentano l’assorbimento di grassi e zuccheri e tengono sotto controllo l’insulina, che è responsabile degli attacchi di fame improvvisa.

Ultimo trucchetto da seguire per dimagrire più velocemente è prediligere cibi croccanti soprattutto a merenda. Ad esempio, le carote, il cetriolo, il finocchio crudo, le noci o le mandorle, dovendoli masticare più a lungo, ci daranno la sensazione di sazietà prima e ci forniranno di una bella carica di energie.

GoSalute e InFormaTv insieme per l’informazione scientifica

Facebook Page

Facebook Pagelike Widget
error: Content is protected !!