';

Covid: vaccino bimbi, possibile verdetto Ema ‘entro fine settimana prossima’

Milano, 17 nov. (Adnkronos Salute) – E’ “possibile” che il responso sul vaccino anti-Covid di Pfizer-BioNTech per la fascia d’età 5-11 anni da parte dell’Agenzia europea del farmaco Ema arrivi “entro la fine settimana prossima”. La data potrebbe essere il 25 novembre. E’ quanto apprende l’Adnkronos Salute da fonti dell’ente europeo, dopo che in questi giorni più voci avevano segnalato un probabile anticipo nella tabella di marcia originariamente stimata dall’ente regolatorio Ue, in base alla quale si prevedeva un verdetto a dicembre per i bimbi.

Lunedì scorso era stato il presidente dell’Agenzia italiana del farmaco Aifa, Giorgio Palù, a dire che l’esito della valutazione Ema sarebbe potuto arrivare già a fine novembre e aveva indicato come possibile data il 29. Dall’Austria è arrivata nei giorni successivi una voce simile, con il ministro della Salute che, secondo media locali, avrebbe parlato del 24 novembre. Fonti europee vicine all’Ema indicano il 25 come giorno plausibile. Indipendentemente dalla data definitiva, sembra comunque assodato che un anticipo di qualche settimana nella conclusione dell’attività dei tecnici impegnati a esaminare i dati sui 5-11enni, è possibile.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

close
error: Content is protected !!