in

Covid: Ue firma contratto con BioNTech-Pfizer per 1,8 mld dosi in 2021-23

Bruxelles, 20 mag. (Adnkronos Salute) – La Commissione Europea ha firmato il terzo contratto con BioNTech e Pfizer per la fornitura di 1,8 miliardi di dosi di vaccino anti-Covid nel 2021-23 agli Stati membri. Si tratta di 900 milioni di dosi del vaccino attuale, oppure di un vaccino adattato alle varianti, più un’opzione per altri 900 mln.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Covid: bozza Dl Sostegni bis, 16,5 mln per monoclonali e vaccini ‘nazionali’

Fumo, Beatrice (UniTorino): “Da Ue repressione e tassazioni, così non si aiuta a smettere”