in

Covid: Parlamento europeo chiede test gratis per Green Pass

Bruxelles, 28 apr. (Adnkronos Salute) – Il Parlamento europeo spinge perché i test necessari a ottenere il futuro Green Pass, nel caso in cui un cittadino non possa, o non voglia, vaccinarsi contro la Covid-19, siano gratuiti. “Il certificato deve essere gratuito – dice in plenaria a Bruxelles il socialista spagnolo Juan Fernando Lopez Aguilar, già ministro della Giustizia del governo Zapatero – e altrettanto i test, che in alcuni Stati membri hanno prezzi proibitivi. E non può avere un prezzo proibitivo un test obbligatorio”.

Il commissario alla Giustizia Didier Reynders in aula si limita ad auspicare che i test abbiano “prezzi accessibili a tutti”, ma aggiunge che “la competenza è degli Stati membri”. A strapazzarlo è la liberale olandese Sophie In’t Veld: “Credete – dice – che i cittadini vogliano un dibattito sulla sussidiarietà, su che cosa è competenza nazionale e cosa è competenza comunitaria? I cittadini vogliono la loro libertà, vogliono viaggiare”. La Commissione, insiste In’t Veld, “ha tutte le competenze sul mercato interno: test che vengono venduti sul mercato su base commerciale possono essere regolati. Suvvia commissario, sia un po’ creativo”.

Anche il Ppe, il primo partito d’Europa, è sulla stessa linea: “I test effettuati in connessione al certificato devono essere gratuiti”, sottolinea il democratico cristiano olandese Jeroen Lenaers. E pure i Conservatori e Riformisti su questo sono sulla stessa linea: Nicola Procaccini di Fratelli d’Italia si dice d’accordo sul principio della gratuità dei test.

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Covid: Senato respinge mozione sfiducia Fdi a Speranza, 221 no e 29 sì

Covid, un francobollo per gli ‘eroi della pandemia’