';

Covid: Oms, -16% nuovi casi e -10% morti in 7 giorni

Milano, 2 mar. (Adnkronos Salute)() – Continuano a calare i casi e i morti di Covid-19 nel mondo. In 7 giorni, dal 21 al 27 febbraio, i nuovi positivi sono diminuiti del 16% e i nuovi decessi del 10% rispetto al periodo 14-20 febbraio. Lo rileva l’ultimo report settimanale dell’Organizzazione mondiale della sanità, che registra oltre 10 milioni di nuovi casi e oltre 60mila nuove morti, per un totale di oltre 433 milioni di contagi e oltre 5,9 milioni di decessi da inizio pandemia.

Nell’ultima settimana, l’unica regione Oms a segnalare un aumento dei nuovi casi è l’area Pacifico occidentale (+32), mentre tutte le altre riportano dati in calo: -34% Mediterraneo orientale, -30% Americhe, -25% regione africana, -24% regione europea, -16% Sud-Est asiatico. Riguardo ai morti, aumentano le nuove segnalazioni nelle regioni Pacifico occidentale (+22%) e Mediterraneo orientale (+4%), mentre scendono nella regione africana (-59%), nel Sud-Est asiatico (-18%), nella regione europea (-13%) e nelle Americhe (-8%).

Nei 7 giorni in esame, il maggior numero di nuovi positivi è stato segnalato da Germania (1.119.632, -8%), Repubblica di Corea (1.032.008, +69%), Federazione Russa (920.697, -26%), Turchia (541.259, -10%) e Brasile (519.785, -33%). Il maggior numero di nuovi decessi è stato segnalato da Stati Uniti (13.663, dato stabile), Federazione Russa (5.427, +3%), Brasile (4.361, -26%), Messico (2.027, +39%) e Turchia (1.838, -4%).


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

close
error: Content is protected !!