';

Covid: in Russia record vittime da inizio pandemia, 828 in 24 ore

Roma, 24 set. (Adnkronos Salute) – E’ il giorno più nero in Russia dall’inizio della pandemia. Le autorità sanitarie, infatti, hanno comunicato che 828 persone sono morte nelle ultime 24 ore, il dato più alto mai toccato. Salgono così a 202.273 le vittime legate al Covid-19 in Russia, il bilancio più grave a livello europeo.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

close
error: Content is protected !!