Adnkronos Salute e Benessere

Covid: in Lombardia zona arancione rafforzata in provincia Brescia e altri Comuni

Milano, 23 feb. (Adnkronos Salute) – In Lombardia un’ordinanza del presidente Attilio Fontana imporrà in giornata “una zona arancione rafforzata” nella provincia di Brescia e in altri Comuni della Bergamasca. Lo spiega la vicepresidente e assessore al Welfare, Letizia Moratti, in Consiglio regionale. “E’ stata decisa una strategia di mitigazione e contenimento”, sottolinea.

Oltre alla provincia di Brescia, i Comuni in zona arancione rafforzata saranno Viadanica, Predore San Martino, Sarnico, Villongo, Castelli Calepio, Credaro e Gandosso, in provincia di Bergamo, e Soncino in provincia di Cremona.

La zona arancione rafforzata, ha spiegato Moratti, “prevede oltre alle normali misure della zona arancione anche la chiusura di elementari, infanzia e nidi, il divieto di recarsi nelle seconde case, l’utilizzo obbligatorio dello smart working e la chiusura delle attività universitarie in presenza”.

GoSalute e InFormaTv insieme per l’informazione scientifica

Facebook Page

Facebook Pagelike Widget
error: Content is protected !!