Adnkronos Salute e Benessere

Coronavirus: mascherine introvabili in farmacie e supermercati, test Tdm conferma

Roma, 14 mag. (Adnkronos Salute) – Mascherine ancora difficili da trovare per i cittadini, sia in farmacia che nei supermercati, secondo le molte segnalazioni che arrivano a Cittadinanzattiva-Tribunale del malato. Problema confermato da un doppio test realizzato dell’associazione: uno 8 giorni fa in 15 farmacie di Roma, Milano, Torino, Genova e Napoli; e uno 48 ore fa in 15 supermercati delle 5 grandi città.

E se una settimana fa le mascherine mancavano nel 65% delle farmacie, l’altro ieri non erano disponibili nell’80% dei punti vendita della grande distribuzione. “Ci viene detto dal Commissario straordinario Domenico Arcuri che sono state messe a disposizione decine di milioni di mascherine. Non lo mettiamo in dubbio. Ma vogliamo sapere dove sono. Per questo abbiamo chiesto e stiamo chiedendo la tracciabilità delle forniture. Pensiamo che non manchino né le risorse professionali, né le competenze, né la tecnologia perché la richiesta di tracciabilità sia messa in atto”, dice all’Adnkronos Salute Antonio Gaudioso, segretario generale di Cittadinanzattiva-Tdm.

error: Content is protected !!