Eventi

Convegno: Il dolore articolare e le patologie reumatiche

Come afferma il dott. Amedeo Soldi, medico dell’Unità Operativa di Medicina Generale, specialista in Reumatologia, che ha organizzato il convegno, “di ‘reumatismi’ soffrono circa 5 milioni e mezzo di persone in Italia, oltre 300 milioni di persone nel mondo. Possono comparire a qualunque età, ma soprattutto negli adulti e negli anziani. I sintomi prevalenti sono il dolore articolare (artralgia) di diversa entità e la ridotta capacità funzionale dell’articolazione stessa. In alcune forme è invece il dolore muscolare (mialgia) ad essere prevalente; è così intuibile quanto sia difficile una diagnosi corretta basandosi semplicemente sull’esame clinico, tanto più che artralgie e mialgie possono essere presenti anche in altre malattie non reumatiche.

Hanno, nella gran parte dei casi, un andamento evolutivo cronico e, proprio per questo, se trascurate possono esitare in gravi disabilità. Le modalità di comparsa sono diverse; possono comparire all’improvviso ed acutamente oppure con insorgenza lieve, insidiosa e lenta nel corso del tempo.

Una diagnosi precoce è determinante perché le diverse terapie attualmente in uso, principalmente farmacologica, ma anche riabilitativa, occupazionale e chirurgica hanno profondamente cambiato l’evoluzione di queste affezioni  consentendo di migliorarne la prognosi e quindi la qualità della vita dei malati”.

 Lo scopo dell’evento formativo è quello di fornire ai medici di  medicina generale e ad altri specialisti le indicazioni per riconoscere i segni e i sintomi delle malattie reumatiche agli esordi, al fine di sottoporre al reumatologo il paziente affinché possa porre diagnosi corretta e prescrivere quanto prima la terapia appropriata. 

GoSalute e InFormaTv insieme per l’informazione scientifica

Facebook Page

Facebook Pagelike Widget
error: Content is protected !!