';

Come trattare le ferite croniche e fortemente essudanti

Le ferite fortemente essudanti possono causare molto dolore e preoccupazione nei pazienti perché talvolta sono difficili da trattare e necessitano di molta cura ed esperienza. Sono ferite che richiedono le giuste condizioni per ottenere una guarigione rapida e perfetta, come un ambiente umido e senza essudato in eccesso.

L’essudato è un elemento che deve essere gestito molto attentamente perché può condurre alla macerazione della ferita e ad uno squilibrio idrico che rallenta la migrazione delle cellule epiteliali.

Per ovviare a questo problema, alcune medicazioni sono composte di materiali con caratteristiche di biocompatibilità che le rendono in grado di interagire con la sede della lesione e di stimolare una reazione precisa. Attraverso il loro utilizzo è possibile gestire la carica batterica e il volume dell’essudato, consentendo di mantenere un’idratazione ottimale e costante della cute.

Trattamento delle ferite fortemente essudanti e delle lesioni cavitarie

Tra le principali medicazioni presenti sul mercato, la gamma Exufiber® di Mölnlycke offre soluzioni innovative in grado di gestire le difficoltà create dalle ferite fortemente essudanti e dalle lesioni cutanee.

Mölnlycke è una delle aziende leader nel settore della fornitura di prodotti e soluzioni mediche, e aiuta gli operatori sanitari ad ottenere i migliori risultati clinici ed economici.

La mission dell’azienda è quella di progettare e fornire soluzioni mediche in grado di migliorare l’assistenza sanitaria dall’ospedalizzazione al ritorno a casa del paziente.

L’innovativa medicazione in idrofibra Exufiber® permette di gestire in modo efficace l’essudato in eccesso e di garantire una guarigione più rapida ed efficiente.

Attraverso le speciali tecnologie innovative, oggi queste due medicazioni sono in grado di ottimizzare il tempo di guarigione delle ferite e di drenare in modo efficace l’essudato in eccesso, favorendo la pulizia del letto della ferita. Exufiber® Ag+ previene la nuova formazione del biofilm grazie alla tecnologia Hydrolock®.

In cosa consiste la tecnologia Hydrolock®

La nuova tecnologia Hydrolock permette a Exufiber® ed Exufiber® Ag+ di rimanere intatte anche quando sono bagnate e ciò facilita la rimozione della medicazione in un’unica operazione. Queste medicazioni in tessuto non tessuto sono a base di fibre di alcol polivinilico che si trasformano in gel a contatto con l’essudato e ne trattengono l’eccesso nelle fibre intrecciate, drenandolo verso la medicazione secondaria.

Grazie alla particolare capacità di ritenzione, queste medicazioni favoriscono la pulizia del letto della ferita perché durante la loro rimozione non lasciano nessun residuo all’interno di essa.

L’innovazione di questa gamma la si nota nei minuscoli cristalli di solfato d’argento, presenti in Exufiber® Ag+, in grado di dissolversi a contatto con l’essudato e di rilasciare ioni d’argento che risultano particolarmente efficaci su tante tipologie di agenti patogeni.

Quali sono i vantaggi delle medicazioni Exufiber®

Le medicazioni Exufiber® offrono vantaggi sia in termini economici sia in termini di efficacia, riducendo le tempistiche di guarigione e le possibilità di infezioni della ferita. Nel dettaglio, i principali vantaggi sono:

  1. Drenano l’essudato

Le medicazioni Exufiber® drenano l’essudato efficacemente* dal letto della ferita alla medicazione secondaria, riducendo così il rischio di accumulo, fuoriuscite e macerazione. Possono rimanere in sito fino a sette giorni**, consentendo la guarigione indisturbata.

  1. Assorbono e trattengono l’essudato

Questo avviene anche sotto bendaggio, per ridurre il rischio di fuoriuscite e macerazione.3

  1. Favoriscono la pulizia del letto della ferita

I residui e i detriti che rimangono nella ferita possono provocare una reazione da corpo estraneo e disturbare così la guarigione. Le medicazioni Exufiber® aiutano a degradare lo slough promuovendo lo sbrigliamento autolitico. Inoltre, rimangono intatte durante l’uso e la rimozione.

  1. Rimangono integre per una rimozione semplice e pulita in un unico pezzo
  2. Prevengono la nuova formazione del biofilm

I biofilm sono presenti in quasi tutte le ferite croniche e tendenti a non guarire e la loro presenza può influire negativamente sulla guarigione. È stato dimostrato in vivo*** che Exufiber® Ag+ riduce la concentrazione dei batteri del biofilm e ne previene la nuova formazione.

Bibliografia a supporto del prodotto

  • Mölnlycke Health Care. Data on file. (2018).
  • Mölnlycke Health Care. Data on file. (2020).
  • Chadwick P, McCardle J. Open, non-comparative, multicenter post clinical study of the performance and safety of a gelling fibre wound dressing on diabetic foot ulcers. Journal of Wound Care 2016; 25(4): 290-300.
  • Smet, S., Beele, H., Saine, L., Suys, E., Henrickx, B. Open, non-comparative, multi-centre post market clinical follow-up investigation to evaluate performance and safety on pressure ulcers when using a gelling fibre dressing as intended. Poster Presentation at European Pressure Ulcer Advisory Panel Conference, 2015, Ghent, Belgium.
  • Gil et al. 2017. Evaluation of a Gelling Fiber Dressing with Silver to Eliminate MRSA Biofilm Infections and Enhance the Healing. Poster presented at the Symposium on Advanced Wound Care Spring meeting/Wound Healing Society (WHS) Annual Meeting 2017, Apr 05 – 09, 2017, San Diego, CA, USA.
  • Davis, S. C., Li, J. , Gil, J. , Head, C. , Valdes, J. , Glinos, G. D., Solis, M. , Higa, A. and Pastar, I. (2019), Preclinical evaluation of a novel silver gelling fiber dressing on Pseudomonas aeruginosa in a porcine wound infection model. Wound Rep Reg, 27: 360-365.
  • Bjarnsholt T, Eberlein T, Malone M, Schultz G. Management of wound biofilm Made Easy. London: Wounds International 2017.
  • Surgical Materials Testing Laboratory. BS EN 13726-1:2002: Test methods for primary wound dressings. Mölnlycke Health Care. Data on file. (2014 ). 9. Davies, P., McCarty, S., An in-use product evaluation of a gelling fibre dressing in wound management. E-poster presentation at Wounds UK Conference, 2017, Harrogate, United Kingdom.
  • Mölnlycke Health Care. Data on file. (2014).
  • McGrath A (2011) Overcoming the challenge of overgranulation. Wounds UK 7(1): 42–9. 12. Mölnlycke Health Care. CE: Performance of Exufiber® Ag+ in vitro; Antimicrobial effect, silver release kinetics and minimal effective concentration. (Data on file, 2016.)
  • Hamberg K., Gerner E. and Falkbring S., Mölnlycke Health Care, Gothenburg, Sweden. “Antimicrobial effect of a new silver-containing gelling fibre dressing against common wound pathogens”. Poster presented at the Symposium on Advanced Wound Care Spring meeting/Wound Healing Society (WHS) Annual Meeting 2017, Apr 05 – 09, 2017, San Diego, CA, USA.
  • Hamberg K., Gerner E. and Falkbring S., Mölnlycke Health Care, Gothenburg, Sweden. “In vitro evaluation of the antimicrobial effect of silver-containing fibre dressings”. Poster presented at the Symposium on Advanced Wound Care Spring meeting/Wound Healing Society (WHS) Annual Meeting 2017, Apr 05 – 09, 2017, San Diego, CA, USA.
  • Guest J. et al. The health economic burden that acute and chronic wounds impose on an average clinical commissioning group/health board in the UK. Journal of Wound Care vol 26, no 6 June 2017.
  • Mölnlycke Health Care AB. Data on file. (2020).
  • Mölnlycke Health Care. Exufiber® Ag+: Physical properties over time. Mölnlycke Health Care. Data on file. (2019): Mölnlycke Health Care AB, P.O. Box 13080, Gamlestadsvägen 3 C, SE-402 52 Göteborg, Sweden. Phone + 46 31 722 30 00 The Mölnlycke, Exufiber, Hydrolock, Mepilex and Safetac trademarks, names and logos are registered globally to one or more of the Mölnlycke Health Care Group of Companies. ©2020 Mölnlycke Health Care AB. All rights reserved ITWC03051912

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

close
error: Content is protected !!