Benessere e alimentazione Top news

Chi si ferma e` perduto; Giornata nazionale dello Sport

La nona edizione della Giornata Nazionale dello Sport – “Chi si ferma…è perduto!”: promossa dall’Azienda USL in collaborazione con il Comitato regionale del CONI, si terrà quest’anno nell’area sportiva Tzamberlet,, in corso Lancieri ad Aostadomenica 3 giugno, con inizio alle ore 10,00. Come di consueto, l’iniziativa ha lo scopo di promuovere l’attività fisica e sportiva, non agonistica e di favorire l’avvicinamento alle discipline sportive, coinvolgendo tutta la popolazione di qualunque fascia di età. Il CONI, tradizionale partner della manifestazione, sarà presente con i seguenti sport: equitazione, tennis, rugby, pallavolo, basket, baseball, ginnastica, triathlon, aikido, karate, boxe, arrampicata, atletica leggera, skating, sport tradizionali, scacchi. Forniranno il loro contributo anche le società affiliate al CONI quali l’UISP (Unione Italiana Sport Per Tutti – Comitato regionale della Valle d’Aosta), presente con frisbee e nordic walking, la FCI (Federazione Ciclistica Italiana – Comitato regionale della Valle d’Aosta) con mountain bike e bici da corsa, la DI.S.Val. (Associazione Sportiva Dilettantistica Disabili Sportivi Valdostani) con handybike, atletica leggera, tennis.Tra le novità introdotte quest’anno segnaliamo il Soft Air (simulazione di tattiche militari) e le mongolfiere (messe a disposizione da Nello Charbonnier)Le palestre proporranno macumba e fitness. A seguito del successo ottenuto lo scorso anno, anche l’edizione 2012 prevede un’estensione della manifestazione all’interno della piscina coperta di Aosta. Gli istruttori di nuoto aderenti alla FIN (Federazione Italiana Nuoto) promuoveranno l’avvicinamento alle diverse discipline acquatiche (prove di nuoto e di immersione per bambini e adulti, pallanuoto, ecc.). L’ingresso è libero. L’AIDO (Associazione Italiana per la Donazione di Organi) Valle d’Aosta, nell’ambito delle “Giornate nazionali  della donazione e del trapianto di organi”, ha programmato, sempre presso la piscina comunale, una competizione amatoriale di nuoto, rivolta particolarmente ai giovani, con la partecipazione di Federico Finozzi, trapiantato di reni e già campione del mondo di nuoto nel corso dei Campionati mondiali di atleti trapiantati. All’interno dell’area sportiva saranno allestiti numerosi stand istituzionali: Azienda USL (Medicina dello Sport, Medicina di Montagna, Dietologia), CONI, UISP, DI.S.Val, Associazione Acquaticità e Sicurezza, AIDO, Assessorato Territorio e Ambiente (per la promozione della raccolta differenziata di qualità). A tutti i partecipanti verranno consegnati gadget e materiale informativo riguardante sia le discipline sportive che i sani e corretti stili di vita. Acqua minerale, succhi di frutta e frutta fresca saranno a disposizione del pubblico.L’assistenza sanitaria sarà assicurata dai Volontari del Soccorso. e dalla CRI.Alla conferenza stampa di presentazione saranno presenti il direttore generale dell’Azienda USL, Carla Stefania Riccardi, l’Assessore alla Sanità, Salute e Politiche sociali, Albert Lanièce, l’Assessore al Turismo, Sport, Commercio e Trasporti, Aurelio Marguerettaz, il Sindaco di Aosta, Bruno Giordano, il presidente del CONI, Bruno Oro,    il direttore della SC Comunicazione, Giorgio Galli, i rappresentanti delle società sportive. La manifestazione è patrocinata da: Comune di Aosta, Assessorato regionale Sanità, Salute e Politiche Sociali, Assessorato regionale al Turismo, Sport, Commercio e Trasporti.

 

GoSalute e InFormaTv insieme per l’informazione scientifica

Facebook Page

Facebook Pagelike Widget
error: Content is protected !!