in ,

Anziani, il movimento salva la vita

Presentato il progetto transfrontaliero Italia-Slovenia 

anziani-attivitafisicaL’attività fisica durante l’invecchiamento è fondamentale per la funzione muscolare, il metabolismo e per l’apparato cardiovascolare. Lo dimostrano, in particolare, i risultati ottenuti dell’ambito del progetto transfrontaliero Italia-Slovenia “Physical Activity and Nutrition for Quality Ageing (PANGeA), che ha coinvolto le Università di Udine, Trieste, Ferrara, Padova, l’Università slovena del litorale, l’Istituto sloveno di Salute Pubblica, i Comuni di Capodistria, Kranj e l’Ospedale di Isola. 

Questi studi permettono un precisa quantificazione del declino dell’efficienza fisica in termini di controllo motorio, caratteristiche muscolari, composizione corporea e controllo metabolico indotto da due settimane di inattività assoluta (bed rest) negli anziani messi a a confronto con i giovani. I risultati mostrano anche come il successivo periodo di due settimane di riabilitazione funzionale basato su dieta e attività fisica permetta solo un recupero parziale dei parametri valutati, e tale recupero è decisamente meno efficiente negli anziani rispetto ai giovani.

Questi dati rappresentano un’importante base sia per la comprensione dei meccanismi biologici sia per la programmazione di interventi riabilitativi. Gli importanti risultati di queste ricerche transfrontaliere raccolti negli ultimi due decenni saranno resi noti e discussi nel corso del Workshop “Allettamento, recupero funzionale e nutrizione nel soggetto anzianoin programma lunedì 30 settembre 2013 con inizio alle ore 11 nell’Aula grande del Laboratorio di Fisiologia (via Marzolo 3 – Padova) e che vede riuniti alcuni tra i maggiori esperti del settore, tra cui Rado Pistot, Lead partner del progetto; Carlo Reggiani, Università di Padova; Stefano Lazzer, Università di Udine; Gianni Biolo, Università di Trieste; Angela Passero, Università di Ferrara. Il Progetto è finanziato all’interno del Programma per la Cooperazione Trasfrontaliera Italia-Slovenia 2007-2013, dal Fondo europeo di sviluppo regionale e dai fondi nazionali.

 

 

 

 

 

 

 

What do you think?

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

La caffeina è dannosa per gli adolescenti

Tutti uniti contro i disturbi specifici dell’apprendimento