Questo sito contribuisce
alla audience di
Eventi

Allattamento e lavoro: una settimana di iniziative per parlarne

foto mamme e bambini san jacopoAllattamento e lavoro: mettiamoci al lavoro” è il tema scelto quest’anno in occasione della Settimana Mondiale dell’Allattamento. L’obiettivo è quello di attivare un sostegno, a tutti i livelli, che permetta alle madri che lo desiderano di lavorare e allattare.

La AUSL3 ha dedicato a questo specifico argomento tre incontri svoltisi nei giorni 3, 5 e 6 ottobre nella Sala Cinzia Lupi del presidio ospedaliero di Pistoia.

Nell’azienda sanitaria pistoiese, ormai da anni, tutti i professionisti dell’area materno infantile sono impegnati, sia nel territorio che negli ospedali, nella promozione dell’allattamento materno; un diritto fondamentale per tutti i bambini.

Durante gli incontri sono stati trattati argomenti che riguardano la gestione dei primi mesi di vita del bambino; si è parlato anche di diritti e tutele e sono state fornite indicazioni di carattere legislativo, su come poter conciliare lavoro e maternità. Hanno partecipato molti professionisti dell’azienda sanitaria che hanno fornito il loro punto di vista: ostetriche, ginecologi, pediatri e infermieri; in pratica le principali figure di riferimento del percorso nascita. Non sono mancati contributi dal mondo sindacale e scolastico.

Una specifica iniziativa (lunedì 5 ottobre) è  stata dedicata ai bambini con sindrome di Down, realizzata In collaborazione con l’Associazione A.d.p. “il Sole”, che ha coinvolto neuropsichiatri infantili e pediatri di famiglia.

Si ricorda che lo scorso dicembre è stato firmato, a distanza di dieci anni, un nuovo protocollo tra Regione Toscana e Unicef, per rafforzare le politiche e le azioni di sostegno all’allattamento materno. Il protocollo è stato firmato anche dall’Azienda Sanitaria pistoiese. Dal 2007, infatti l’Ospedale di Pistoia è “Amico dei Bambini”, riconferma conseguita anche nel 2011 a seguito dell’accurata valutazione da parte della Commissione dell’Unicef che ha verificato che gli obiettivi fossero stati mantenuti e in alcuni casi migliorati.

Aggiungi un commento

Clicca qui per aggiungere un commento

GoSalute e InFormaTv insieme per l’informazione scientifica

error: Content is protected !!
/* ]]> */