Questo sito contribuisce
alla audience di
Adnkronos Salute e Benessere

Salute: il virologo, 200 mila italiani con ‘virus cugini’, colpa del meteo

Roma, 9 ott. (AdnKronos Salute) – Violente piogge, temperature in picchiata e improvvisi ritorni d’estate, vento e serate gelide. “L’altalena del meteo ha favorito la diffusione dei virus ‘cugini dell’influenza’, che già dalla scorsa settimana hanno colpito moltissimi italiani”. Paola del virologo dell’Università di Milano Fabrizio Pregliesco, che stima in “180.000-200.000 persone i connazionali alle prese questa settimana con mal di gola, raffreddore, raucedine, tosse e qualche linea di febbre”.

Un’automedicazione responsabile “è utile per superare i malanni tipici di questa stagione, in attesa del virus influenzale che si farà sentire soprattutto da Natale in poi, e che – dice Pregliasco all’Adnkronos Salute – in base a quanto si è visto nell’emisfero australiano, colpirà circa 5 milioni di persone”. Abbigliamento ‘a cipolla’, dieta ricca di frutta e verdura, idratazione costante e igiene delle mani sono le armi a disposizione per cercare di difendersi da “questi malanni virali, che possono colpire a tutte le età”, conclude.

GoSalute e InFormaTv insieme per l’informazione scientifica

Gruppo Salatto
error: Content is protected !!
/* ]]> */